Milano – Nove borse di studio sono state destinate nel 2014 da Michelin Italia a sostegno delle attività del Team H2politO del Politecnico di Torino, impegnato nello sviluppo di veicoli a basso consumo di carburante. Gli studenti che hanno ricevuto la borsa di studio si sono particolarmente distinti nella attività di progetto e realizzazione di veicoli ibridi a basso impatto ambientale.
Nell’edizione 2014 della Shell Eco-Marathon, di cui Michelin è sponsor tecnico e fornitore unico di pneumatici,il Team H2politO si è aggiudicato il Communication Award per aver saputo interpretare e diffondere, meglio degli altri 197 team partecipanti, lo spirito della competizione, nata per promuovere la mobilità ecosostenibile. Nella Shell Eco-Marathon 2014, H2politO ha anche migliorato il proprio record di consumi con Xam, l’unico urban concept in gara a due posti, portandolo a un valore di 120 chilometri percorsi con l’energia equivalente a quella di un litro di benzina, mentre il prototipo a fuelcell a idrogeno Idra Pegasus ha confermato i consumi, pari a una percorrenza superiore a 3.000 chilometri con l’energia equivalente a quella di un litro di benzina. Altra importante qualità di Xam è che si tratta di un veicolo concept urbano con la potenzialità di un futuro sviluppo industriale.
L’H2politO è un team di studenti nato nel 2008 e guidato dall’ing. Massimiliana Carello del dipartimento di Ingegneria Meccanica e Aerospaziale del Politecnico di Torino. Il Team ad oggi è costituito da più di 60 studenti di ingegneria, che progettano, realizzano e portano in pista veicoli a basso consumo energetico.
9448_MICHELIN2FILEminimizer 9448_MICHELIN3FILEminimizer

SHARE
Elettra Cortimiglia
Generazione ‘95, è amante della musica, in particolare dei Linkin Park. Conosce il mondo dei motori perché si ritrova in famiglia due giornalisti d’auto. Per la serie: non c’è 2 senza 3! Gestisce una bellissima pagina Facebook dedicata ai Linkin Park e al vocalist della band.