Ferrari svela le prime immagini della GTC4Lusso che farà il debutto ufficiale al Salone di Ginevra 2016, il nuovo modello quattro posti con, per la prima volta, le ruote posteriori sterzanti integrate con le quattro ruote motrici che fanno compiere un ulteriore passo in avanti al concetto di Gran Turismo.

Già nel nome la GTC4Lusso richiama illustri predecessori, come la 330 GTC o la sua versione 2+2 tanto cara a Enzo Ferrari e la 250 GT Berlinetta Lusso. Il numero 4 fa invece riferimento ai quattro posti dell’abitacolo.

Esaltazione stilistica del coupé shooting brake, sono 690 i cv di potenza massima a 8.000 giri del motore 12 cilindri di cui la GTC4Lusso è dotata. Il rapporto peso potenza è da record per la categoria, con 2,6 kg/cv, così come quello di compressione a 13,5:1. La coppia massima è di 697 Nm a 5.750 giri/min, con l’80% della coppia già disponibile a 1.750 giri/min.

La fruibilità della GTC4Lusso su ogni tipo di strada è garantita dall’evoluzione del sistema a quattro ruote motrici 4RM Evo, un brevetto Ferrari, per la prima volta integrato anche con le ruote posteriori sterzanti. Nasce così il sistema di controllo 4RM-S, altro brevetto Ferrari, che basandosi sull’evoluzione del Slip Side Control giunto alla versione 4.0 include ora anche il controllo del differenziale elettronico (E-Diff) e dello smorzamento delle sospensioni (SCM-E).

Alle elevate performance della Ferrari GTC4Lusso pensano anche una serie di soluzioni aerodinamiche che garantiscono una sostanziale riduzione di resistenza di Cx rispetto alla FF. Tra questi la nuova calandra, che integra le prese d’aria, lo sfogo d’aria laterale con louvre a tre lamelle, richiamo del motivo sul parafango della 330 GTC, lo spoiler posteriore integrato al lunotto e il nuovo diffusore posteriore.

Intenso il lavoro di progettazione e design degli interni, che rappresentano la perfetta declinazione del lusso sportivo, dove debutta il nuovissimo sistema di navigazione ed entertainment con schermo da 10,25” ad alta definizione e tecnologia touch capacitiva. Nuova anche l’ergonomia dei comandi al volante, più compatto grazie al nuovo air-bag.

160064-car-Ferrari_GTC4Lusso_interior_driver_s_side