La serie prodotta da Ford disponibile su Youtube accompagna gli appassionati delle quattro ruote lungo le strade più sensazionali del Vecchio Continente alla scoperta di perle nascoste.

In Europa si trovano alcune delle strade più belle e suggestive al mondo da percorre in auto. Da percorrere in auto e divertirsi anche. Una ad esempio è lunga più di 330 km, con più di 100 tornanti e offre uno dei panorami più sensazionali d’Europa.

Stiamo parlando dell’autostrada mozzafiato dominata dal “Castello di Dracula”, in Romania. Una delle 6 strade della serie di video Ford “Europe’s Greatest Driving Roads”.

A portarci alla scoperta delle strade più belle è il giornalista britannico Steve Sutcliffe – un veterano del settore, ex pilota con alle spalle più di 750 prove automobilistiche in 42 Paesi –, che ha messo a disposizione la sua esperienza per un progetto che illustrasse le strade più famose del continente e soprattutto alcune perle nascoste.

Nel corso di 6 video, Sutcliffe esplora ogni strada offrendo approfondimenti storici delle località attraversate.

“Può sembrar strano che alcune strade note per la loro bellezza non siano state incluse, ma non stavamo cercando solo percorsi tortuosi per la gioia di spingere il pedale. Abbiamo assegnato un punteggio a ogni strada per impatto emotivo, qualità del manto stradale, accessibilità, ospitalità, panorama e offerta enogastronomica lungo il percorso”, Steve Sutcliffe.

Per ciascun video della serie, Sutcliffe ha guidato la Ford che meglio si adattava al tipo di strada. Fra i modelli che compaiono nella serie troviamo la nuova Focus RS 2.3 EcoBoost AWD, la Mustang 5.0 V8 GT, la Mustang 2.3 EcoBoost, la Focus ST 2.0 EcoBoost, la Focus ST 2.0 TDCi e la Fiesta ST 1.6 EcoBoost.

LE PIÙ BELLE STRADE D’EUROPA
Romania, Transfăgărășan: costruita dal regime negli anni ‘70 per offrire alla popolazione una via di fuga verso i monti in caso di invasione sovietica, costeggia anche il castello di Vlad l’Impalatore, il personaggio reale che ha ispirato l’immaginario conte Dracula.

Gran Bretagna, North Yorkshire, Blakey Ridge: la strada segue il percorso di un’antica linea ferroviaria che portava alle miniere di ferro della brughiera, oggi esaurite.

Spagna, Catalogna, C462: la strada che porta a una diga realizzata per servire una centrale elettrica che però non fu mai costruita. Una vera e propria “strada verso il nulla”.

Francia, Alpi, D526 e D926: una delle tappe più estenuanti del Tour de France 2015. E anche in auto non è uno scherzo.

Germania, Foresta Nera, B500: poco più di 40 km attraverso la Foresta Nera, con una serie di piccole strade impegnative che si diramano da quella principale.

Mallorca, “Strada di montagna” MA10: un percorso di origini romane con un monastero ben protetto in cima alla strada, proprio per renderne arduo l’accesso.

NO COMMENTS

Leave a Reply