Maserati ha presentato al Salone dell’Auto di New York il primo Levante con motore V8, uno dei motori più potenti mai montati su una Maserati: un 3.8 litri che eroga una potenza massima di 590 cv e una coppia di 730 Nm, in grado di accelerare da 0 a 100 km/h in soli 3,9 secondi e di raggiungere una velocità massima di oltre 300 km/h. Il motore della Levante Trofeo vanta il rapporto cavalli/litro più elevato in assoluto tra tutti i propulsori Maserati finora prodotti (156 cv/lt) e come tutti i motori a benzina di Maserati è assemblato nello stabilimento Ferrari di Maranello.

Il design è stato oggetto di un elegante restyling, soprattutto nella fascia inferiore del frontale e nel paraurti posteriore, ma anche per quanto riguarda i cerchi Orione da 22” in alluminio forgiato, i più grandi mai montati su una Maserati e disponibili con finitura lucida oppure opaca. Il posteriore risulta più largo e muscoloso, grazie al componente orizzontale in fibra di carbonio dalla linea più affilata e all’estrattore inferiore in tinta con la carrozzeria che ingloba i quattro terminali di scarico ovali. Ridisegnato anche il cofano motore, con due prese d’aria grintose per un miglior raffreddamento delle teste dei cilindri.

La produzione della Maserati Levante Trofeo inizierà la prossima estate, nel rinnovato stabilimento di Mirafiori a Torino, e inizialmente il Levante più veloce di sempre sarà disponibile solo nei mercati extra-europei.

SHARE
Arturo Salvo
Giovane, carino e in cerca di fortuna. Legge in continuazione, di conseguenza sente l'esigenza di dover scrivere. Ha un cane, un gatto e un pappagallo. Citazione preferita: "Fatti non foste a viver come bruti, ma per seguir virtute e canoscenza".