Borgo Panigale – Il lancio della Superbike 1098, nel 2007, rappresenta una pietra miliare nella storia del prodotto Ducati. Non solo una nuova moto ma un nuovo riferimento per tutto il settore che, grazie alle impressionanti prestazioni, al design essenziale, innovativo ma assolutamente in linea con quanto già proposto con i modelli 916, 996 e 998, ha influenzato e stupito al tempo stesso, il mondo del motociclismo.
La vittoria del campionato mondiale SBK 2008, con la versione 1098 R, contribuì a certificarne l’elevato livello di performance e di affidabilità, inserendo questa moto nell’olimpo delle competizioni. I numerosi premi decretati dalla stampa internazionale e il grande successo commerciale della 1098 hanno consacrato questo modello, facendone un’icona del motociclismo moderno. La sua evoluzione, ovvero la 1198 presentata nel 2009, ha confermato i valori e l’alto contenuto tecnologico di questo gioiello “made in Borgo Panigale”, ribadendo il successo di questo progetto.
Oggi con il nuovo libro in lingua inglese 1098/1198: The Superbike Redefined, nato dallo collaborazione tra David Bull Publishing e Ducati, si racconta la storia dello sviluppo in azienda di questa macchina straordinaria, della progettazione e della produzione della moto a partire dalle prime idee e schizzi progettuali fino al prodotto finale. Nel libro 1098/1198: The Superbike Redefined l’autore Marc Cook è andato dietro le quinte presso la sede Ducati di Borgo Panigale a Bologna per intervistare i progettisti, gli ingegneri, i costruttori, e tutti coloro che hanno contribuito a dare la vita a questa motocicletta. Tra questi si cita il presidente e Ceo di Ducati, Gabriele Del Torchio e Claudio Domenicali, precedente amministrazione delegato di Ducati Corse e ora direttore generale Ducati.
1098/1198: The Superbike Redefined oltre che raccontare la storia della creazione di questa moto illustra ampiamente con centinaia di fotografie le zone prototipo e di sviluppo “off-limits” e la linea di montaggio. Il volume è ricco di decine di rendering, designi inediti e Cad, che spesso rivelano le indicazioni di stile e le tecnologie che sono state spesso esplorate, ma non accolte dal team di sviluppo. In 1098/1198: The Superbike Redefined si racconta anche lo sviluppo della sorella 848.
Per gli estimatori ed appassionati del genere e per il popolo di ducatisti, il libro offre la possibilità di fare un viaggio molto ravvicinato in azienda e in fabbrica, e di scoprirne i suoi segreti tecnici e umani.
Marc Cook è giornalista di moto da circa trent’anni. La sua ampia esperienza nel settore dell’aviazione e delle automobili gli consente una comprensione approfondita degli aspetti tecnici, di stile e design. E’ co-autore di un altro volume curato da David Bull Publishing dal titolo Ducati 999: birth of a legend, con Alan Cathcart. 1098/1198: The Superbike Redefined è il suo quarto libro.
Il volume 1098/1198: The Superbike Redefined è disponibile nelle migliori librerie, i negozi specializzati di auto e moto, presso l’editore e sul web attraverso i siti www.bullpusblishing.com e amazon.com. Un’edizione speciale a tiratura limitata in soli 200 esemplari e che potrà avere un alto valore collezionistico è firmata personalmente da Claudio Domenicali ed è disponibile solo alla David Bull Publishing. Per informazioni e ordini, è possibile contattare il telefono +1 602-852-9500 oppure visitare il sito web www.bullpublishing.com.
Titolo Ducati 1098/1198
Sottotitolo The Superbike Redefined
Autore Marc Cook
Formato Hardcover, 9 ” x 11″, 176 pagine, 267 fotografie a colori e 39 illustrazioni
Prezzo (suggerito) euro 29.99
La Pushisher’s Edition del volume 1098/1198: The Superbike Redefined è personalmente firmata da Claudio Domenicali, direttore generale Ducati e principale motore e architetto dei modelli 1098 e 1198. Questa edizione è limitata a soli 200 esemplari ed è disponibile direttamente e solo presso l’editore a  99.95 sterline. (ore 17:00)