Torino – L’attività dell’ Asi, Automotoclub Storico Italiano, in ambito editoriale non conosce soste. E’ infatti entrato a fare parte della biblioteca un nuovo titolo: “Ermini, L’arte dei motori a Firenze”.
Un libro scritto con affetto e ammirazione verso il personaggio, da Eugenio Ercoli, Stefano Pandolfi e  David Tarallo, tre appassionati che hanno vissuto, anche se di riflesso, la vita e l’opera di “Pasquino” Ermini. I tre autori hanno realizzato, per i titoli della Libreria Automotoclub Storico Italiano, un volume di oltre 250 pagine, in italiano e in inglese, ricchissimo di preziosi documenti fotografici, lettere e disegni tecnici.
La vita di Pasquino Ermini, nato a Leccio (FI) nel 1905, è scandita dalle sue varie esperienze lavorative: meccanico, preparatore, pilota, progettista e costruttore. Un crescendo di competenze concatenate che hanno contribuito, in una logica sequenza, a preparare le diverse fasi della sua vita professionale.
Meccanico nella Scuderia, per la prima volta si usava questo termine, fondata da Emilio Materassi, poi titolare di una sua officina di preparazione per piloti privati, in seguito pilota lui stesso e dopo la guerra, progettista di motori molto performanti e costruttore di auto destinate  all’attività sportiva, dotate dei suoi motori,  principalmente di 1100 di cilindrata, carrozzate da aziende famose quali Tafani, Motto, Scaglietti, Frua e Morelli e fornitore di propulsori utilizzati su vetture d’altri.
Nell’officina di Viale Matteotti a Firenze, aperta nel 1948, in soli 8 anni furono costruite 20 auto e ben 40 motori. Di queste 20 auto gli autori forniscono caratteristiche e quasi sempre anche il numero di targa! Inoltre è  riportato anche l’elenco delle 26 auto motorizzate Ermini. Due documenti veramente preziosi.
L’attività sportiva di Ermini e delle sue vetture è ampiamente  illustrata da immagini e da resoconti e da un impressionate palmares, che copre il periodo 1929 -1963.
Il volume si chiude sulle immagini a colori delle Ermini oggi esistenti e degli eventi realizzati  dalla Squadra Corse Ermini.
Con questo volume, l’Asi continua a illustrare l’opera di quei personaggi che sinora non hanno avuto il risalto editoriale che avrebbero meritato. Grazie al lavoro di ricerca di Ercoli, Pandolfi e Tarallo, da oggi su Pasquino Ermini esiste, questo volume esaustivo, che ne percorre l’intesa e purtroppo breve vita, terminata nel 1958 nella sua Firenze.

———–
Ermini, L’arte dei motori a Firenze
pagine 256
formato cm. 21 x 29,7
copertina cartonata
prezzo euro 39,00
Per acquistare il volume contattare Asi Service srl: tel: +390118198130, mail: asiservice@open.legalmail.it fax: +390118197753. Oppure: scaricare il modulo d’ordine sul sito www.asifed.it o utilizzare il modulo d’ordine pubblicato sul mensile dell’Asi – La Manovella.

NO COMMENTS

Leave a Reply