La tutela dei conducenti professionali, attraverso la limitazione dei tempi di guida e l'obbligo del  riposo giornaliero e settimanale e la regolamentazione dei dispositivi per il controllo, è stata oggetto di regolamenti per i Paesi Ue e di accordo internazionale Aetr per gli Stati extra Ue. La materia è infatti attualmente disciplinata dal: regolamento n. 561/2006/Ce sui tempi di guida e di riposo; regolamento n. 3821/85/Cee sui dispositivi di controllo;  accordo Aetr 1.7.1970 con gli emendamenti in vigore ad oggi; art. 174 e 179 Cds modificati, da ultimo, dalla legge 29.7.2010 n. 120, contenenti soprattutto il  regime sanzionatorio.
La pubblicazione, aggiornata anche con la decisione di esecuzione della Commissione Ue 7.6.2011 e le circolari congiunte dei ministeri dell'Interno e delle Infrastratture e Trasporti 22.7.2011 e 10.7.2012, è redatta con il taglio applicativo di una guida operativa, completa e approfondita, che non trascura, specie nelle note, approfondimenti dottrinali, giurisprudenziali e tecnici, che affrontano anche le problematiche più sottili e dibattute.
L’autore, infatti, anche grazie alla propria esperienza nell’ambito della Polizia Stradale, ha unitariamente trattato nella pubblicazione i molteplici e complessi aspetti della disciplina sia per le aziende sia per i soggetti incaricati della vigilanza con una approfondita trattazione del regime sanzionatorio.
———-
Tachigrafo e controllo del conducente nell'autotrasporto
Autore Giandomenico Protospataro
Pagine 272
Formato 16.7 x 24.5
Prezzo € 29,00

NO COMMENTS

Leave a Reply