La movimentazione delle merci avviene in massima parte su strada. La regolamentazione del settore, ha subito, negli ultimi tempi, una forte accelerazione innovativa: sul piano nazionale, con il progressivo scardinamento della legge n. 298/1974 e il superamento del Dlg 395/2000 ad opera del regolamento n. 1071/2009/CE; sul piano internazionale, con il regolamento n. 1072/2009/CE che ha avuto notevoli ripercussioni sulla disciplina specifica, di interesse sempre più generalizzato stante l'elevato numero di Stati che compongono la UE.
La pubblicazione, aggiornata con la nuova normativa e con i conseguenti provvedimenti amministrativi applicativi, è redatta con il taglio operativo di una guida, completa e approfondita, che non trascura, specie nelle note, approfondimenti dottrinali e giurisprudenziali, che affrontano anche le problematiche più sottili e dibattute, sia relativamente al trasporto nazionale sia a quello internazionale.
Oltre al tradizionale approccio amministrativo il manuale contiene la disciplina civilistica del contratto, nazionale e internazionale (Cmr), con l’integrazione di problematiche di natura doganale.
Coordinano la pubblicazione due funzionari del Mit che si occupano l'uno dell'autotrasporto nazionale e l'altro di quello internazionale.
Vengono invece approfonditi in altre pubblicazioni della medesima collana i temi relativi a: legislazione sociale e relative apparecchiature di controllo, trasporti eccezionali, trasporto merci pericolose.
———-
"Autotrasporto di merci"
Coordinamento Camillo Lobina e Antonio Macera
Edizioni Egaf
Pagine 748
Formato 16.7 x 24.5
Prezzo € 34,00