Lexus ha presentato al Salone di Tokyo 2017 la LS+ Concept, il prototipo a guida autonoma di un’ammiraglia super sportiva. Trattandosi di un prototipo che suggerisce la strada per la nuova LS, la LS+ Concept oltre a un design audace porta con sé i fari laser (anteriori e posteriori) e i retrovisori elettronici.

Lexus ha intenzione di equipaggiare a breve i propri modelli con tecnologie capaci di gestire autonomamente l’ingresso e l’uscita dalle rampe autostradali. Una tecnologia il cui lancio è previsto nel 2020 e di cui oggi la LS+ Concept mostra un assaggio. Il prototipo LS+, inoltre, può comunicare con un centro dati per aggiornare i software dei diversi sistemi, integrando così sempre nuove funzioni nel tempo. Contestualmente, l’intelligenza artificiale apprende sempre nuove informazioni, incluse quelle sulle strade e sulle aree circostanti.

Insieme alla LS+ Concept, Lexus ha svelato al Tokyo Motor Show 2017 le edizioni limitate della RC F e GS F nate per celebrare il decimo anniversario dalla nascita della gamma “F Sport”. Saranno distribuite inizialmente in Giappone a partire dalla primavera 2018.