Mahindra Quanto, anteprima italiana al 4×4 Fest 2015

Un veicolo a 5 porte e 5 posti, lungo meno di 4 metri, che per le sue caratteristiche è al momento una proposta unica nel segmento dei classici fuoristrada con telaio separato dalla carrozzeria e trazione integrale inseribile elettricamente. Prezzi da 11.700 euro.

Mahindra Quanto_B06

Il costruttore indiano festeggia i suoi primi 70 anni di attività esponendo in anteprima per l’Italia alla quindicesima edizione di 4×4 Fest il nuovo Mahindra Quanto, a guardarlo bene un veicolo di una tipologia inedita che potrebbe dare vita a un nuovo segmento di mercato.

Mahindra Quanto è infatti un veicolo a 5 porte e 5 posti, lungo meno di 4 metri (ruota di scorta esclusa), che per le sue caratteristiche è al momento una proposta unica nel segmento dei classici fuoristrada con telaio separato dalla carrozzeria e trazione integrale inseribile elettricamente.

Mahindra Quanto è realizzato sulla stessa piattaforma dei fuoristrada Goa, con i quali condivide il telaio in acciaio separato dalla carrozzeria e il motore turbodiesel common-rail a 16 valvole di 2.2 litri da 120 cv abbinato a un cambio manuale a 5 marce con riduttore e a un dispositivo per l’inserimento elettrico della trazione integrale.

Come tutti i nuovi modelli Mahindra, anche Quanto sarà distribuito sul mercato europeo con 3 anni o 100.000 chilometri di garanzia in tutti i Paesi dove è presente l’organizzazione Mahindra. La presenza Mahindra a 4×4 Fest 2015, invece, è completata dai pick-up Goa nelle versioni Doppia Cabina e cassone ribaltabile e dal nuovo Genio.

In Italia Mahindra Quanto è disponibile nell’unico allestimento C8 con trazione posteriore o integrale, rispettivamente al prezzo di 11.700 euro e di 14.098 euro (Iva esclusa).

Mahindra Quanto_B10