Modena – L’1 dicembre 1914 i fratelli Maserati aprivano la prima officina della Casa del Tridente. Alla conclusione degli eventi celebrativi dei 100 anni, i risultati di vendita regalano alla Maserati un Centenario all’insegna di grandi successi con un record storico per l’Italia, che si consolida primo mercato europeo.
I risultati del periodo gennaio-novembre 2014 mostrano undici mesi eccellenti per Maserati, durante i quali la maggioranza dei mercati in cui opera ha registrato significativi incrementi rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. Il trend di continua crescita ha interessato tutti i principali mercati europei, sfiorando nel complesso il totale di 5.000 immatricolazioni, per un +305% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.
In questo risultato, il consolidamento del mercato Italia quale primo mercato in Europa ha giocato un ruolo determinante. Il numero di nuove registrazioni per i primi undici mesi del 2014 ammonta in Italia a 1.190 auto, con un incremento del +464% rispetto allo stesso periodo del 2013.
I dati di vendita si confermano positivi anche grazie alla Quattroporte, la lussuosa ammiraglia del Tridente, e alla Ghibli, il primo modello Maserati nel segmento E Premium Executive, disponibili per la prima volta nella versione S Q4 e a trazione integrale.