Torino – Maserati è nuovamente sponsor principale del Torino Film Festival, giunto alla 32ma edizione e in programma dal 21 al 29 novembre 2014. Dopo avere debuttato come main sponsor alla 70ma Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia del 2013 e al Taormina Film Fest del 2014, con la sponsorizzazione del 32mo Torino Film Festival si rinforza il legame fra il Tridente e il mondo del cinema.
Tutto ebbe inizio nel 1950 con la pellicola “Cronaca di un amore”, di Michelangelo Antonioni, sebbene la “liaison” tra Maserati e il cinema sia sempre stata molto intensa, anche dietro le quinte. Quello del Tridente, infatti, è stato ed è un marchio molto apprezzato da attori del calibro di David Niven, Peter Sellers, passando dal grande Marcello Mastroianni fino a Omar Sharif, che nel corso degli anni hanno posseduto e guidato vetture Maserati.
I nuovi modelli Quattroporte e Ghibli offriranno un’inedita passerella tra la prestigiosa sede dell’Auditorium Agnelli al Lingotto, teatro della serata inaugurale, e le undici sale previste per le proiezioni, accompagnando attori, registi e personalità per tutta la durata del Festival.
Maserati sarà visibile anche in Piazza Castello, con una esclusiva zona espositiva dedicata ai prodotti Maserati e in particolare alla Ghibli. A poca distanza, il palazzo della Regione sarà il fulcro di tutte le attività con un’esclusiva lounge di rappresentanza, sede operativa di incontri con stampa, tv, business e che accoglierà le star nazionali ed internazionali.
In occasione della 32ma edizione del Torino Film Festival, Maserati conferirà uno speciale riconoscimento premiando un giovane talento con la statuetta commemorativa della fontana del Nettuno di Bologna. È proprio a questo prezioso monumento che uno dei fratelli Maserati, Mario, si ispirò per creare il famoso logo a forma di tridente, che a cento anni di distanza continua ad essere il simbolo distintivo dell’Azienda.