Discendente dalla gamma di modelli della serie RX, il concept aggiunge una nuova interpretazione al retaggio di Mazda nel campo delle vetture sportive con motore rotativo. Il motore Skyactiv-D 1.5 è stato finora disponibile per Mazda2 e per CX-3.

concept RX-VISION

Il conto alla rovescia per l’86mo Salone di Ginevra è cominciato. Si sa già molto di alcune novità (clicca qui per scoprire di più) e in questo elenco non manca Mazda, che sarà presente con due anteprime europee: il concept RX-Vision e la Mazda3 con il nuovo motore 1.5 diesel.

Discendente dalla gamma di modelli della serie RX, la RX-VISION aggiunge una nuova interpretazione al retaggio di Mazda nel campo delle vetture sportive con motore rotativo.

Il motore Skyactiv-D 1.5, dal canto suo, aggiunge alla compatta vincitrice di svariati premi la motorizzazione più efficiente, e per il modello Mazda che è stato finora il più venduto della gamma in Europa si tratta di una “conquista” non da poco. Presentato per la prima volta a Ginevra nel 2014, il motore Skyactiv-D 1.5 è stato finora disponibile per Mazda2 e per CX-3.

LEGGI ANCHE: Come immaginano i “millennials” l’auto di domani?

Al Salone di Ginevra 2016, però, ci sarà anche la nuovissima Mazda MX-5, reduce da una fase di lancio strepitosa che ha visto quadruplicare le vendite in Europa. La quarta generazione della leggendaria roadster si è già meritata 15 premi finora, incluso il “Japan Car of the Year 2015-16”, “What Car?” come migliore spider in assoluto, così come la migliore sotto le 25.000 sterline.

NO COMMENTS

Leave a Reply