Solo 6 esemplari numerati. Molto più di una limited edition. Una vera rarità, anche un po’ particolare. È la Mazda MX-5 Grand Tour – i cui ordini si aprono oggi, lunedì 16 aprile – la prima delle tre “top limited edition” dedicate all’iconica roadster che Mazda ha intenzione di lanciare a breve. Dedicata a chi ama viaggiare anche solo per il puro piacere del viaggio, la MX-5 Grand Tour è dotata di motore 2.0 da 160 cv con i-stop e sistema di recupero dell’energia in frenata. Il cambio manuale è a 6 rapporti e la carrozzeria di colore Machine Gray con capote in tessuto nero e frangivento trasparente in plexiglass.

I rivestimenti interni sono in pelle Nappa Brown, in perfetto abbinamento con la livrea. La vera particolarità di questa edizione limitata, però, è il portapacchi in fibra di carbonio con cinghie di fissaggio e valigia dedicata, prodotta da Moncabas, per estendere la capacità di carico della Mazda MX-5 e non porre limiti alla durata del viaggio.