Un squadra di 6 persone ha lavorato per più di 2.000 ore. Ma non è ancora completata: saranno i visitato del Festival di Goodwood a terminare un’opera da 280.000 mattoncini Lego.

Una McLaren non è mai banale, ma la 720S svelata a Goodwood è sicuramente la più particolare: al posto della classica carrozzeria in alluminio e fibra di carbonio ci sono i mattoncini Lego. Facendo seguito al lancio della confezione con il set in miniatura della 720S Speed Champions, la nuovissima supercar di McLaren è stata completamente costruita con i famosi mattoncini in scala 1:1.

Il modello è arrivato a Goodwood parzialmente finito e il lavoro sarà completato dai visitatori entro la chiusura del Festival of Speed.

Per preparare la vettura sono stati necessari più di 267.300 mattoncini, compresi gli oltre 12.700 pezzi che saranno aggiunti dai visitatori. Il risultato finale sarà una 720S a dimensione reale con un peso di circa 1,6 tonnellate, cioè più pesante della 720S da strada che ha un peso a secco di 1.283 kg.

7751-azores_720_a-3

Per poter riprodurre un’accurata riproduzione della 720S, McLaren ha lavorato a stretto contatto con la squadra Speed Champion Lego, fornendo dettagliatati disegni in CAD per dar modo di riprodurre il modello nella maniera migliore. Il modello è stato poi costruito attorno a una cornice in metallo da una squadra di sei persone, che ha assemblato manualmente mattoncini per più di 2.000 ore. Per fare un confronto, una vera McLaren 720S necessita di 12 giorni lavorativi per completare l’assemblaggio.