Già il nome dice tutto. La McLaren Senna è stata disegnata e costruita con uno scopo chiaro: essere la vettura stradale più estrema di sempre. La nuova creazione – che fa parte della gamma Ultimate Series – è una due posti che vanta un corpo ultra-leggero, telaio e pannelli in fibra di carbonio, propulsore bi-turbo V8 in posizione posteriore centrale e cambio a sette marce e doppia frizione che trasmette la potenza alle ruote posteriori. A tutto ciò si aggiungono un sofisticato sistema di sospensioni derivato dal mondo delle corse, sterzo elettro-idraulico e una cura maniacale per qualsiasi dettaglio.

Con una potenza massima di 800 cv, la McLaren Senna fa capire subito di che perfomance è capace. Non sorprende, quindi, il suo nome. Ayrton Senna è probabilmente il pilota più famoso ed emblema della Formula 1, e l’ultima creazione McLaren vuole ispirarsi proprio al suo indomabile spirito.

La McLaren Senna sarà assemblata a mano nel McLaren Production Centre, in Inghilterra, e farà il proprio debutto al pubblico durante il Salone di Ginevra 2018 del prossimo marzo. La produzione è limitata a soli 500 esemplari, con un costo a partire da 945.500 euro per l’Italia. Ma non affannatevi a cercarne una: sono state già tutte vendute.