Che la ripresa del mercato europeo dell’auto sia solida, anche se non impetuosa, è ormai chiaro. Spinta dai 5 Major Market (Italia +20,8%, Francia +8,2%, Spagna +6,9%, Gran Bretagna +5,1%, Germania +4,5%), l’Europa chiude un buon primo trimestre a +8,1%. Il solo mese di marzo ha contribuito per il 44% alle vendite del trimestre, con 1.744.986 immatricolazioni, in crescita del 5,7% rispetto a marzo 2015 e segnando la 31^ crescita consecutiva.

Le marche italiane hanno registrato, in Europa, 110.592 immatricolazioni nel mese di marzo (+13,3%), con una quota di mercato del 6,3% contro il 5,9% di un anno fa. Performance positive per tutti i brand: Fiat +14%, Jeep +14,5%, Lancia/Chrysler +16,8% e Alfa Romeo +0,8%.

Nel consuntivo del primo trimestre, i volumi immatricolati dalle marche italiane ammontano a 264.262, in rialzo del 16,3% rispetto allo stesso periodo del 2015 e con una quota di penetrazione che sale al 6,7% dal 6,2% di un anno fa.

infografica mercato auto europa marzo 2016