Auburn Hills – Chrysler Group LLC ha annunciato di aver registrato per il mese di agosto vendite pari a 130.119 unità, in aumento del 31% rispetto allo stesso periodo del 2010 (99.611 unità), la miglior performance per il mese di agosto dal 2007. Dall’inizio dell’anno, la quota di mercato del Gruppo è aumentata di oltre due punti percentuali. All’aumento del 31%  hanno contribuito i modelli Chrysler 200, Fiat 500, Jeep Wrangler, Jeep Grand Cherokee, Dodge Durango, Dodge Journey e il Ram pickup.
<<Nonostante la volatilità del mercato – ha dichiarato Reid Bigland, Presidente e Ceo del marchio Dodge e responsabile commerciale per gli Stati Uniti – in agosto Chrysler è riuscita ancora una volta ad ottenere una performance superiore al mercato, registrando un aumento del 42% nelle vendite retail. Agosto è stato anche il diciassettesimo mese consecutivo di crescita anno su anno e, con 16 veicoli nuovi o significativamente rinnovati in portafoglio, prevediamo che questo trend continuerà almeno fino all‘autunno>>.
Nel mese di agosto  i marchi Chrysler, Jeep, Dodge, Ram Truck e Fiat hanno tutti registrato aumenti nelle vendite. Per il marchio Jeep, sono aumentate del 58%, con tutti e cinque i modelli in miglioramento rispetto all’anno scorso. Tra i vari marchi del Gruppo Chrysler, Jeep ha conseguito l’aumento più elevato in termini percentuali. Il nuovo Jeep Compass 2011 ha contribuito al miglioramento segnando il quinto record di vendite mensili dell’anno. Il marchio Fiat ha registrato il più elevato volume di vendite mensile dal lancio della Fiat 500 in marzo.
In agosto, le vendite di automobili del Gruppo Chrysler sono aumentate del 23% mentre le vendite di pickup (Ram Truck) sono salite del 33% rispetto allo stesso mese dello scorso anno. Il Gruppo Chrysler ha chiuso il mese con 59 giorni di scorta (294.347 unità). Le previsioni di vendita globale per il mercato Usa per il mese di agosto sono 12,3 milioni. (ore 15:00)

NO COMMENTS

Leave a Reply