Torino – Il 5 e 6 novembre le concessionarie Lancia in Italia proporranno un “Porte Aperte” dedicato alle nuove Thema e Voyager, i primi due modelli frutto dell’alleanza tra Lancia e Chrysler.
Disponibile in tre allestimenti (Gold, Platinum ed Executive) e due motorizzazioni (il benzina 3.6L V6 da 286 cv con cambio automatico a 8 rapporti e il nuovo turbodiesel 3.0L V6 da 190 cv e 239 cv dotato di cambio automatico a 5 rapporti), Lancia Thema ha un listino prezzi (chiavi in mano) che parte da 41.400 euro per la versione Gold 3.0 V6 Multijet II da 190 cv. Con soli 2.500 euro in più si passa all’allestimento Platinum con la stessa motorizzazione da 190 cv, per arrivare a 46.900 euro se si sceglie il Diesel da 239 cv o il 3.6L V6 Benzina da 286 cv. Infine, costa 50.900 euro la versione top di gamma Executive con 3.0 V6 Multijet II da 239 cv.
Ad un’offerta così vantaggiosa corrisponde un equipaggiamento di grande valore in questa fascia di mercato. Lo dimostra la più grande dotazione mai proposta nel campo della sicurezza: sono infatti più di 70 i sistemi presenti sulla nuova ammiraglia Lancia, tra questi ricordiamo l’Adaptive Speed Control (Acc) che regola la velocità e frena automaticamente per mantenere la distanza di sicurezza e il “Blind Spot Detection” che segnala l’ingresso di un veicolo nel “punto cieco” di visibilità o il Forward Collision (prevenzione urti frontali) che capta e avvisa il conducente di distanze potenzialmente pericolose, grazie ad un sensore posizionato sulla parte inferiore del paraurti anteriore. Tutti questi sistemi, insieme ai tanti altri disponibili o offerti di serie a seconda dell’allestimento, fanno di Thema una delle vetture più sicure presenti sul mercato: non a caso, l’ammiraglia Lancia ha recentemente conquistato le prestigiose 5 stelle EuroNcap, il massimo riconoscimento nel campo della sicurezza.
Contribuiscono a rendere Thema il nuovo paradigma del segmento anche il tetto apribile, il più grande in questa fascia di mercato con il 70% di superficie vetrata, e il sistema U-Connect con touch-screen da 8,4 pollici, il più ampio ed evoluto della sua categoria che consente di gestire tutte le funzioni di bordo della vettura. Non solo la prima ammiraglia globale vanta un abitacolo che è un vero e proprio salotto best-in-class grazie agli interni in pelle nappa e agli inserti in vero legno. Elevato è anche il livello di silenziosità, impreziosito da materiali di qualità che lo rendono caldo ed esclusivo, frutto di una storica artigianalità che solo lo stile “Made in Italy” può regalare.
Infine, il pubblico potrà apprezzare le doti di potenza ed efficienza del “sei cilindri”, prodotto da VM e Fiat, disponibile con trasmissione automatica e trazione posteriore: il turbodiesel V6 da 3.0 litri da 239 cv di ultima generazione con tecnologia Multijet II.
Se quindi Thema segna un nuovo capitolo nella storia leggendaria delle grandi berline Lancia, il nuovo Voyager è l’evoluzione di un’invenzione Chrysler nata nel 1984 che ha totalizzato oltre 13 milioni di unità in 120 Paesi del mondo. Oggi, grazie all’alleanza tra i due marchi, nasce il miglior Voyager di sempre, un monovolume alto di gamma che raccoglie il testimone dalla Lancia Phedra per scrivere un’altra pagina di storia in questa categoria.
In Italia, Lancia Voyager è proposto a 39.900 euro (chiavi in mano) per la versione Gold equipaggiata con il propulsore diesel 2.8L da 163 cv Euro5 Common Rail sviluppato da VM e Fiat. Inoltre, il cliente può scegliere tra quattro colori di carrozzeria (Brilliant Black, Carbon Grey, Silver, Stone White) e due interni (Black/LT Graystone e Dark Frost Beige/Mid Beige).
Ricchissima la dotazione di serie che include, all’esterno, cerchi in lega da 17 pollici diamantati e barre portatutto nere mentre all’interno spiccano i sedili anteriori e posteriori rivestiti in pelle di alta qualità e con funzione di riscaldamento, oltre ad essere regolabili con comandi elettrici (solo posti anteriori). Sono rivestiti in pelle anche il volante con comandi audio e il pomello del cambio. All’interno Voyager è stato concepito come un salotto accogliente e confortevole, è allo stesso tempo robusto e flessibile grazie al sistema Stow’n Go che consente lo stivaggio nel pavimento dei Sedili della seconda e terza fila regalando una capienza record di 4.100 litri.
Completano l’equipaggiamento di serie del nuovo Lancia Voyager oltre 40 contenuti di sicurezza attiva e passiva (Esc, 6 airbag, Cruise control, fendinebbia, proiettori automatici, Blind Spot e Crass Path detection e protezione attiva pedoni). Numerosi anche i contenuti destinati a garantire il massimo del comfort a bordo e del piacere di viaggiare tra i quali citiamo il climatizzatore automatico tri-zona, le regolazioni elettriche di pedaliere e sedili, e il sistema U-Connect vivavoce con /I-pod/Mp3 che integra la funziona navigatore e telecamera posteriore d’ausilio al parcheggio. Regolabili elettricamente sono anche gli specchietti esterni (riscaldabili), le porte laterali e il portellone posteriore.
Infine, il lancio commerciale dei nuovi modelli Lancia è supportato dalla campagna pubblicitaria ideata dall’agenzia Armando Testa e declinata su tv, stampa e internet. Diretto dal regista Ago Panini e realizzato dalla casa di produzione Lebowski, lo spot mette in risalto l’anima dei due modelli Lancia: infatti, se da una parte Thema rappresenta una nuova idea di perfezione tecnologica “rivestita” con eleganza e cura italiana, dall’altra parte Voyager è la massima espressione dello spazio condiviso tra emozioni ed esperienze di viaggio. (ore 10:16)
– ŠKODA –
Verona – I nomi degli allestimenti sono stati uniformati e d’ora in poi saranno comuni a tutti i modelli della gamma Škoda:
– Active, riferito alla versione base
– Ambition, riferito alla versione intermedia
– Elegance, riferito alla versione top.
Ulteriori novità di prodotto riguardano Octavia, Yeti e Superb.
Octavia e Octavia Wagon
La motorizzazione 1.6 102 cv (75 kW) GPLine non è più ordinabile per le versioni
Active ed Elegance.
Yeti
A testimonianza dell’impegno della Škoda a favore della tutela ambientale, viene
introdotta la nuova motorizzazione 2.0 TDI CR 140 cv (103 kW) Green Tec, disponibile per gli allestimenti Ambition ed Elegance.
Il pacchetto Green Tec prevede l’utilizzo di una parte degli accorgimenti tipici della tecnologia GreenLine: sistema Start & Stop, dispositivo per il recupero dell’energia in fase di frenata e l’adozione di pneumatici 215/60 R16 a bassa resistenza al rotolamento.
Superb e Superb Wagon. L’offerta dell’ammiraglia Škoda si amplia grazie all’introduzione della versione Laurin&Klement, disponibile per entrambi le varianti di carrozzeria. Proposta in abbinamento alle motorizzazioni 2.0 TDI CR 170 cv (125 kW) con cambio manuale o Dsg e 2.0 Tdi CR 170 cv (125 kW) 4×4, la versione Laurin&Klement si distingue per un allestimento ancora più ricercato rispetto alla linea Elegance, con inserti decorativi, interni in pelle ed elementi di design esclusivi. (ore 10:16)
– SEAT –
Verona – Nell’ottica di dare maggiore semplicità e coerenza alla gamma Seat, alcuni abbinamenti versioni/motorizzazione non sono più disponibili.
Qui di seguito le versioni che escono dal listino:
Ibiza SC: 1.2 60 cv, 1.4 85 cv Reference, 1.2 TSI 105 cv Start & Stop Style, 1.2 Tsi 105 cv Dsg Style, 1.2 Tdi 75 cv Ecomotive
Ibiza 5 porte: 1.2 60 cv, 1.4 85 cv Reference, 1.2 Tsi 105 cv Start & Stop Style, 1.2 Tsi 105 cv Sport, 1.4 Tsi 150 cv Dsg FR, 1.6 BiFuel Style, 1.6 Tdi CR 105 cv Sport, 2.0 Tdi CR 143 cv FR.
Ibiza ST: 1.2 60 CV, 1.4 85 cv Reference, 1.2 Tsi 105 cv Start & Stop Style, 1.2 Tsi 105 cv Sport, 1.6 TDI CR 105 cv Sport.
Leon: 1.4 85 cv, 1.4 Tsi 125 cv Style, 2.0 TSI 211 cv FR, 1.6 BiFuel Reference e Style, 2.0 Tdi CR 140 cv Style e Copa.
Altea e Altea XL: 1.4 Altea/Altea XL 85 CV, 1.2 TSI 105 CV Style, 1.6 BiFuel 102 CV Style, 1.6 Tdi CR 105 cv Ecomotive
Altea Freetrack: l’offerta rimane invariata.
Exeo ed Exeo ST: 2.0 Tsi 211 cv Sport, 2.0 Tdi CR 143 cv Reference.
Alhambra: 1.4 Tsi 150 cv Style, 2.0 Tdi CR 140 cv Dsg Reference.
Inoltre sono state introdotte le seguenti novità.
Gamma Leon e Altea: cavo per la connessione iPod e antenna GPS integrata nel cruscotto in caso di presenza del navigatore.
Nuova gamma Exeo: cambio look sia esterno che interno grazie a degli elementi estetici (nuovi gruppi ottici con Led di serie nella versione Sport e opzionale per la versione Style, nuova griglia e cerchi), e funzionali (nuovo volante multifunzionale rivestito in pelle traforata e vivavoce Bluetooth di serie per le versioni Style e Sport).
Gamma Alhambra: motorizzazione 2.0 Tdi CR Reference 136 cv (100 kW) in versione esclusivamente Business con l’omologazione autocarro N1, dotata di 5 posti; la motorizzazione 2.0 Tdi CR 140 cv con trazione 4WD avrà il logo personalizzato “4” posto sul portellone.
L’aumento prezzi medio dell’1,5% tiene conto dell’aumento dell’Iva al 21%. (ore 10:16)

NO COMMENTS

Leave a Reply