Manesar – Maruti Suzuki India Limited, leader nel mercato indiano, ha raggiunto il traguardo di 10 milioni di automobili vendute nel mercato domestico; l’unica Casa automobilistica in India a raggiungere l’importante obiettivo. La decimilionesima vettura venduta è stata una Swift Vxi prodotta nello stabilimento di Manesar.
Maruti Suzuki ha iniziato a produrre nel 1983 e a febbraio del 2006, la Casa automobilistica vantava ben 5 milioni di vetture vendute. Maruti 800 e Omni sono state, per quasi due decenni, le top seller, mentre Alto è stata la vettura più venduta in India degli ultimi 7 anni. L’arrivo di Wagon-R e Swift ha accelerato il processo verso i 10 milioni di veicoli venduti.
Shinzo Nakanishi, managing director e Ceo di Maruti Suzuki India Limited, ha dichiarato: <<La storia di successi di Maruti Suzuki è strettamente legata alla storia di successi dell’India negli ultimi due decenni. L’India è cresciuta e si è trasformata e di conseguenza la nostra azienda si è evoluta, per poter soddisfare le esigenze di una società in continua evoluzione. Continueremo a guidare la crescita e l’evoluzione del mercato automobilistico indiano. Ringrazio i dipendenti, i dealers e i fornitori per il loro continuo sostegno e impegno>>.
 Per l’occasione, Maruti Suzuki ha lanciato sul mercato domestico un’edizione celebrativa di SX4.(ore 10:36)