Torino – Chrysler Group LLC ha registrato negli Stati Uniti nel mese di marzo vendite pari a 163.381 unità, in aumento del 34% rispetto allo stesso periodo del 2011 (121.730 unità), che rappresenta il miglior mese degli ultimi quattro anni.
Il Gruppo Chrysler ha segnato il ventiquattresimo mese consecutivo di aumenti e il decimo mese consecutivo di incrementi di almeno il 20%. Nel mese di marzo, ogni modello del Gruppo in produzione da più di dodici mesi ha conseguito un aumento delle vendite portando il Gruppo Chrysler a registrare il miglior primo trimestre dal 2008 e performance superiori alla media del settore per il tredicesimo mese consecutivo.
Tutti i marchi del gruppo (Chrysler, Jeep, Dodge, Ram Truck e Fiat) hanno conseguito un aumento delle vendite rispetto a marzo 2011, con il marchio Fiat in testa, ad un anno dal ritorno negli Stati Uniti con il modello Fiat 500.
<<Un più facile accesso al credito, l’economia in ripresa, la domanda precedentemente repressa e un aumento dell’acquisto di veicoli a basso consumo sono tutti fattori che stanno trainando la crescita del mercato – ha spiegato Reid Bigland, presidente e amministratore delegato del marchio Dodge e responsabile commerciale per gli Stati Uniti -. Grazie a queste condizioni abbiamo potuto assistere ad un forte incremento delle vendite, che sono salite del 34 per cento nel mese di marzo e del 39 per cento nel primo trimestre>>.
Nel mese di marzo le vendite del marchio Fiat sono salite del 642% rispetto allo stesso mese del 2011, quando la Fiat 500 ha fatto ufficialmente ritorno negli Stati Uniti. Per la seconda volta nell’arco di quest’anno il marchio Fiat ha segnato un record mensile con 3.712 unità vendute nel mese di marzo superando il record precedente stabilito a febbraio.
Il marchio Chrysler ha registrato un incremento del 70%, segnando il miglior mese degli ultimi quattro anni e il nono mese consecutivo di crescita. Le vendite di tutte e tre le vetture del marchio sono aumentate, trainate da un forte incremento del 169% dell’ammiraglia Chrysler 300. La berlina media Chrysler 200 ha segnato un nuovo record per il mese di marzo con un incremento del 121%.
Jeep ha registrato un incremento del 36% rispetto al 2011, segnando il miglior marzo degli ultimi cinque anni e il ventitreesimo mese consecutivo di miglioramenti delle vendite. Tutti e cinque i modelli del marchio Jeep hanno ottenuto un incremento, guidati dal Jeep Liberty che ha registrato un aumento del 46%.
Le vendite del marchio Dodge sono aumentate del 18%, segnando il miglior mese da marzo 2008 e il decimo mese consecutivo di aumenti. Il Dodge Challenger ha stabilito un record assoluto di vendite mensili, mentre il crossover Dodge Journey ha stabilito un nuovo record di vendite per il mese.
Le vendite del marchio Ram Truck sono cresciute guidate dall’incremento del 23% registrato dal Ram pickup, che ha anche segnato il ventitreesimo mese consecutivo di aumenti delle vendite e il miglior marzo del marchio degli ultimi quattro anni. Il Ram light-duty guida le vendite del marchio (+ 25 per cento rispetto al corrispondente periodo del 2011). Ram Truck ha anche annunciato che diventerà l’unico costruttore in Nord America ad offrire pick-up alimentati a metano (CNG). (ore 18:00)