Monaco di Baviera –  Bmw  Group ha conseguito il più elevato livello di vendite mai registrato a luglio, con un totale di 152.349 veicoli consegnati in tutto il mondo, pari ad un incremento del 12,3% rispetto allo stesso mese dello scorso anno (anno precedente 135.613 unità). Anche le vendite globali nei primi sette mesi dell’anno hanno raggiunto un livello record, con 1.106.876 veicoli venduti, pari ad un aumento del 6,8% rispetto allo stesso periodo del 2012 (1.036.179).
Ian Robertson, membro del Consiglio di amministrazione per le vendite ed il marketing, ha commentato: <<I risultati delle vendite a luglio ci hanno consentito un ottimo inizio del secondo semestre. Puntiamo a mantenere questo andamento nei prossimi mesi e ci stiamo concentrando su un equilibrio globale nelle vendite. Continuiamo a mirare ad una crescita dei volumi di vendita per l’intero anno e quindi ad un nuovo record in tutto il mondo. La nostra gamma di veicoli è molto interessante e siamo fiduciosi che ulteriori nuovi modelli, come la Serie 4 Coupé e la nuova X5, riscuoteranno successo quando verranno introdotti entro la fine di quest’anno>>.
Il mese di luglio ha anche segnato un’importante pietra miliare nella storia dell’azienda con la prima mondiale della i3, un’auto completamente elettrica, a New York, a Londra e a Pechino. La i3 è stata costruita appositamente con un sistema di propulsione elettrica per soddisfare le esigenze dei clienti nelle grandi città.
Nel mese in esame, le vendite mondiali di auto Bmw sono aumentate del 13,5% a 128.594 unità (anno precedente 113.310). Una forte crescita si è registrata in molti segmenti. Le vendite della Serie 1 sono aumentate del 7,3% a 17.672 unità (anno precedente 16.471). La X1 ha fatto registrare buoni profitti, con un totale di 11.732 veicoli, pari ad un incremento del 12,6% rispetto allo scorso anno (10.423). Le vendite della Serie 3 sono cresciute addirittura del 41,6%, con 39.799 unità (anno precedente 28.116). La nuova Serie 3 Gran Turismo ha di nuovo fatto registrare un mese di successo, con circa 2.200 veicoli venduti. La domanda per la X3 è rimasta alta, con le vendite in aumento dell’11,3% a 11.470 unità (anno precedente 10.302). La X5 ha continuato la sua storia di successo, con 7.791 unità vendute lo scorso mese (anno prec.: 7.524 / +3,5%). Fin dal lancio della prima X5 nel 1999, ne sono state consegnate ai clienti in tutto il mondo oltre 1,3 milioni. In totale, dall’inizio dell’anno, sono state consegnate ai clienti in tutto il mondo 932.848 unità del marchio Bmw (anno precedente 860.399), pari ad un incremento dell’8,4%.
Mini ha fatto registrare a luglio i migliori risultati di sempre, con 23.515 consegne in tutto il mondo (anno precedente 22.102 / +6,4%). Il marchio ha conseguito una crescita in alcuni dei suoi mercati chiave, compresi Stati Uniti (5.950 / +1,6%), Cina continentale (2.300 / +65,2%) e Giappone (1.205 / +4,2%). Nei primi sette mesi dell’anno, le vendite globali di Mini sono quasi allo stesso livello dello scorso anno, con 172.313 veicoli consegnati ai clienti (anno precedente 173.979 / -1,0%).
Bmw Group ha registrato guadagni in quasi tutti i continenti nel mese di luglio. In Asia, ha consegnato 46.721 veicoli, pari ad un incremento del 29,1% rispetto a luglio dello scorso anno (anno precedente 36.181). La Cina continentale ha inciso per 32.194 consegne, il 39,4% in più rispetto allo scorso anno (23.092). L’alto livello di crescita a luglio è il risultato degli effetti anno su anno del cambiamento dei modelli dalla Serie 3 alla Serie 3 a passo lungo.
Sempre nell’ultimo mese, il Gruppo ha fatto registrare ottimi profitti nelle Americhe, con un totale di 37.044 veicoli venduti ai clienti, il che riflette un aumento del 12,0% rispetto allo scorso anno (33.076). Negli Stati Uniti sono stati consegnati 29.993 veicoli dei marchi Bmw e Mini, pari ad un incremento del 10,5% rispetto al mese di luglio dello scorso anno (27.152).
In Europa, il Gruppo ha visto aumentare le sue vendite del 4,1%, con un totale di 63,441 veicoli consegnati ai clienti nel mese passato (anno precedente 60.932). La Germania ha fatto registrare un totale di 21.507 nuove immatricolazioni, il 13,0% in più rispetto allo scorso anno (19.038). La crescita a doppia cifra in Germania è dovuta agli effetti base conseguenti al cambiamento di modelli l’anno scorso della Serie 3 Touring, oltre al fatto che la X1 rivista non è stata disponibile per l’intero mese di luglio 2012.
Da gennaio a luglio, Bmw Motorrad ha consegnato un totale di 76.182 moto e maxi-scooter (anno precedente: 69.329 unità), il 9,9% in più rispetto allo scorso anno. Nel mese di luglio, sono state consegnate 11.241 unità  (anno precedente 10.140), pari ad un aumento del 10,9%, il risultato migliore mai fatto registrare in questo mese. La vincitrice indiscussa in termini di vendite è stata la nuova R 1200 GS, raffreddata ad acqua, con 17.296 unità vendute. La Germania continua ad essere di gran lunga il più forte mercato per Bmw Motorrad, seguita da Stati Uniti, Italia, Francia, Brasile e Gran Bretagna.
Heiner Faust, responsabile per le vendite e il marketing di Bmw Motorrad, ha così commentato: <<Dopo le vendite record nella prima metà dell’anno 2013, il risultato di luglio è estremamente gratificante. Con 11.241 unità vendute, abbiamo superato del 10,9% il già ottimo risultato del luglio 2012. Non c’è mai stato un mese di luglio migliore. A tutto luglio, abbiamo superato di poco più del 10% il livello dello scorso anno e siamo sulla buona strada per stabilire un nuovo record nel 2013. Le vendite della R 1200 GS sono partite decisamente bene. Questa moto è in testa alla classifica dei modelli Bmw Motorrad più venduti. Complessivamente, possiamo ritenerci assolutamente soddisfatti finora del nostro mix di modelli. Per esempio, dopo la grande GS, le moto più vendute sono le due enduro di classe media, la F 700 GS e la F 800 GS/GS Adventure, con 12.289 unità vendute e questo nonostante un ampliamento significativo nel campo delle concorrenti. A tutto luglio sono state vendute ben 5.141 unità dei nostri modelli touring di lusso, K 1600 GT e GTL. Si stanno comportando bene anche la S 1000 RR e l’HP4, con un totale di 6.254 unità vendute e i maxi-scooter con 6.531 unità. Un totale di 11.574 clienti ha scelto la R 1200 RT, la R 1200 GS Adventure e la R 1200 R, che vengono ancora consegnate con il motore boxer raffreddato ad aria>>.