Stoccarda – Continua per Porsche l’andamento positivo che sta caratterizzando il 2013: nel mese di ottobre il costruttore tedesco di auto sportive ha consegnato in tutto il mondo 13.393 vetture, con un aumento del 14,6 percento rispetto allo stesso mese dello scorso anno.
<<Abbiamo iniziato molto bene il quarto trimestre e nel mese di ottobre siamo stati in grado di continuare il nostro corso di crescita in tutte le regioniha dichiarato Bernhard Maier, vice presidente di Porsche AG -. Ora siamo ansiosi di celebrare le anteprime mondiali della Macan al Salone dell’Auto di Los Angeles e della Panamera Turbo S al Salone di Tokyo. La Panamera Turbo S completa la nostra gamma di berline sportive, premettendoci di personalizzare ulteriormente la nostra offerta per soddisfare le richie-ste esclusive dei nostri clienti>>.
A ottobre la domanda di vetture sportive Porsche è stata molto elevata in tutto il mondo. In Ger-mania sono state consegnate 1.792 nuove vetture, il 42,9 per cento in più rispetto a ottobre 2012. Le vetture sportive 911, Cayenne, Panamera, Boxster e Cayman hanno dimostrato di godere di grande popolarità anche nel mercato Usa, con 3.562 vetture vendute (+11%). In Cina, Porsche ha consegnato 2.948 vetture, ottenendo un incremento del 20,9 per cento rispetto allo stesso mese dello scorso anno.
La nuova Porsche Cayman ha entusiasmato gli appassionati di auto in tutto il mondo: nel mese di ottobre, oltre 1.000 clienti hanno potuto prendere possesso della coupé sportiva a due posti. Complessivamente, finora quest’anno sono state consegnate ai clienti quasi 8.500 vetture. La Cayenne si conferma il modello di punta di tutta la gamma Porsche: a ottobre consegnate 6.990 esemplari in tutto il mondo.