Auburn Hills – Chrysler Canada ha segnato il cinquantesimo mese consecutivo di crescita delle vendite, che rappresenta il periodo più lungo di aumenti della sua storia. A gennaio sono stati venduti 17.698 veicoli, in aumento del 4 per cento rispetto ai 17.013 dello stesso mese nel 2013.
<<Non abbiamo mai avuto una gamma prodotto così forte e ampia, che ci ha permesso di migliorare le nostre vendite per ben cinquanta mesi consecutiviha dichiarato Dave Buckingham, Chief Operating Officer di Chrysler CanadaLa nostra rinnovata gamma prodotto, che include l’unico pickup leggero con motorizzazione diesel del mercato canadese e il nuovo Jeep Cherokee con il primo cambio automatico a nove rapporti del segmento, ci permette di offrire ai nostri clienti in Canada stile, design e tecnologia coniugati con le migliori performance e ridotti consumi>>.
Nel mese di gennaio le vendite di Ram Truck sono aumentate dell’1 per cento raggiungendo le 5.433 unità. Tale risultato rappresenta un record assoluto per il mese di gennaio e conferma Ram Truck come secondo veicolo più venduto in Canada. Con il lancio del Jeep Cherokee, Chrysler Canada può finalmente contare su un prodotto forte nel segmento dei suv medi, il quarto più importante in Canada e in rapida crescita. A gennaio, sono stati venduti 1.310 Jeep Cherokee, il miglior risultato mai ottenuto dal Gruppo nel segmento dei suv medi in Canada.
Ottimi risultati anche per il marchio Fiat, che ha segnato un incremento delle vendite dell’82 per cento rispetto a gennaio 2013 e un record mensile, trainato principalmente dalla 500L.