Verona – Con l’incremento delle vendite del 15,2% nel mese di maggio, Škoda conferma per il nono mese consecutivo la propria crescita a livello mondiale. In particolare, Europa occidentale e centrale sono state il fulcro della crescita.
<<Gli ottimi risultati confermano il successo ottenuto finora nel 2014 – afferma Werner Eichhorn, membro del Consiglio di Amministrazione Škoda con responsabilità per vendite e marketing -. Siamo nel mezzo dell’offensiva di prodotto più ampia della storia della società. Queste cifre positive mostrano una buona ricezione da parte dei clienti per i nostri modelli. Abbiamo preso ormai il ritmo e procederemo su questa strada con l’introduzione di un nuovo modello o restyling in media ogni sei mesi fino al 2016>>.
La nuova Octavia si conferma best-seller della casa ceca con una crescita del 76% sul mercato dell’Europa Occidentale, dove le consegne sono salite del 25,2% a 37.900 veicoli. La quota di mercato nella regione è aumentata del 20,4%, arrivando a 3,7%.
Il trend positivo è stato registrato in quasi tutti i mercati dell’area. In Germania le consegne hanno riportato una crescita del 26,7%, nel Regno Unito +28,5%, in Francia +21,1%, Spagna +39%, Svizzera +33%, Belgio +22,2%, Olanda +51,9%, Danimarca +14,7%. Anche l’Italia ha avuto un incremento a doppia cifra: consegnate 1.300 vetture con un aumento del 12,7% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente.
La Cina si è confermata ancora una mercato di riferimento. 23.200 consegne ai Clienti rappresentano una crescita del 10,8% rispetto a maggio 2013 (21.000). Questo mese, ŠKODA ha venduto 900 veicoli in India (maggio 2013: 1.800).

Dario Cortimiglia
Giornalista professionista dal 2005, ottiene la laurea magistrale in Televisione, Cinema e Produzione Multimediale allo IULM e nel 2009 vince un concorso SKY per cortometraggi. Conclusione? Scrive di auto, ma è ancora convinto diventerà un grande regista. Founder & admin di @igers_messina e @exploringsicily.it.

NO COMMENTS

Leave a Reply