Auburn Hills – Chrysler Group LLC ha venduto a luglio negli Stati Uniti 167.667 unità, con un aumento del 20 per cento rispetto alle 140.102 unità dello stesso periodo nel 2013. I marchi Chrysler, Jeep, Dodge, Ram Truck e Fiat hanno tutti incrementato le vendite rispetto allo stesso mese del 2013, con il Gruppo che segna il miglior luglio dal 2005 e il cinquantaduesimo mese consecutivo di crescita.
CHRYSLER.  Ha registrato un incremento del 17 per cento, trainato dalle forti vendite di Town & Country e della nuova 200, e il miglior luglio dal 2007. La Town & Country ha registrato un incremento del 41 per cento, che rappresenta il miglior luglio dal 2006 e il dodicesimo mese consecutivo di crescita. Le vendite della nuova 200 continuano a crescere, registrando un incremento del 32 per cento rispetto al precedente mese di giugno.
DODGE. Le vendite sono cresciute del 3 per cento, segnando il miglior luglio dal 2005. Con un aumento del 23 per cento, la Dart ha registrato il miglior luglio in assoluto e il più elevato aumento percentuale tra i vari modelli del marchio. Luglio record anche per la  Journey, che registra un incremento del 10 per cento. Le vendite di Challenger sono aumentate dell’1 per cento, segnando il miglior luglio in assoluto. Anche Grand Caravan e Charger hanno conseguito aumenti rispetto a luglio 2013.
FIAT. Le vendite sono cresciute dell’1 per cento, segnando il miglior luglio in assoluto el’ottavo mese consecutivo di incrementi. Le vendite della Fiat 500L sono aumentate del 49 per cento, segnando il miglior mese di vendita dal lancio a giugno 2013.
JEEP. Ha conseguito un incremento del 41 per cento, segnando il miglior luglio in assoluto e il più elevato aumento percentuale tra i vari marchi del Gruppo Chrysler. Le vendite della Wrangler sono aumentate del 14 per cento segnando un record per il mese di luglio, mentre la nuova Cherokee ha registrato un incremento dell’11 per cento rispetto al precedente mese di giugno.
RAM TRUCK. Le vendite,  che includono le vendite di Ram ProMaster e di Ram Cargo Van, hanno conseguito un aumento del 18 per cento, segnando il miglior luglio dal 2006. Le vendite di Ram pickup sono cresciute del 14 per cento, segnando il cinquantunesimo mese consecutivo di aumenti e il miglior luglio dal 2005. La versione leggera è risultata in crescita del 15 per cento, mentre la versione pesante ha conseguito un incremento del 18 per cento.
IN CANADA il Gruppo ha registrato il cinquantaseiesimo mese consecutivo di crescita delle vendite, che rappresenta il periodo più lungo di aumenti della sua storia. Nel mese di luglio sono stati venduti 28.007 veicoli, che rappresentano un aumento del 7 per cento rispetto ai 26.209 dello stesso mese nel 2013 e un record di vendite assoluto per il mese di luglio. Le vendite retail hanno raggiunto le 24.164 unità, il risultato mensile più alto mai registrato. Chrysler Canada si conferma al vertice della classifica costruttori nel progressivo annuo.
La nuova Chrysler 200 è stata accolta positivamente dal mercato, con 1.331 unità vendute nel primo mese completo di commercializzazione, che rappresentano un aumento del 44 per cento rispetto alle 925 unità del modello precedente vendute a luglio 2013.
Le vendite di Ram pickup hanno raggiunto le 8.095 unità (7.854 unità a luglio 2013), che rappresentano un primato per il mese di luglio e il diciannovesimo mese consecutivo di aumenti. Le vendite di luglio hanno raggiunto livelli record anche per il
marchio Ram a livello complessivo.
Luglio record anche per Jeep, trainato dalle forti vendite di Wrangler, che con 2.797 unità vendute ha segnato un primato di vendita mensile assoluto. Ottimo andamento anche per il Dodge Grand Caravan, che ha registrato vendite pari a
5.809 unità rispetto alle 5.286 unità di luglio 2013. I minivan Dodge Grand Caravan e Chrysler Town & Country continuano a dominare il segmento dei minivan in Canada con una quota complessiva del 70 per cento e si confermano i minivan più venduti al mondo.