Roma – Chevrolet Italia bissa il successo di vendite ottenute in gennaio (+37,2% con 3.794 auto immatricolate contro le 2.765 del gennaio 2005) ottenendo peformance ancora più elevate nel mese di febbraio: 4.075 unità immatricolate (contro le 2.685 dello stesso periodo dell’anno scorso) con un +51,8% ed una quota di mercato dell’1,79%.
Best seller anche nel mese scorso è Matiz, molto amata dagli italiani soprattutto dopo il restyling. Segue Kalos con circa il 20% delle vendite e quindi Tacuma, Nubira SW, Lacetti ed Evanda. Indubbio fattore di successo, in tempi in cui i costi del carburante sono in rapida crescita, la disponibilità per tutta la gamma Chevrolet della versione doppia alimentazione benzina/GPL, con impianti all’avanguardia, capaci di garantire sicurezza e grande risparmio. Per aver posto le premesse di un futuro brillante, il team Chevrolet Europe è stato insignito per l’anno 2005 del GM Chairman’s Honors Award, un riconoscimento che dimostra l’apprezzamento del più alto livello manageriale del gruppo per il lavoro fatto e i risultati raggiunti. Le motivazioni vanno dall’aver avviato con successo una nuova azienda, alla crescita delle vendite fino all’introduzione del nuovo Marchio, tutto in tre anni e superando ogni difficoltà brillantemente. (ore 14:59)