Verona – La Skoda ha realizzato, nel primo trimestre di quest’anno, un aumento delle vendite a livello internazionale pari al 15,7% (173.474 unità). A questo risultato contribuisce anche il recente lancio commerciale della nuova Fabia Wagon che, a partire da gennaio, ha conquistato 19.503 Clienti, portando il totale delle vendite della famiglia Fabia in questo periodo a 63.579 unità (+ 8,5%). Grazie a un incremento molto significativo (+33,8%, ovvero 70.970 unità vendute) anche il modello Octavia consolida la propria popolarità nel segmento di appartenenza. I brillanti risultati del primo trimestre sono positivamente influenzati anche dalla crescita della domanda da parte dell’Europa dell’Est (27.461 vetture vendute, pari a un +38,6%) e della Cina (16.212 le unità dall’inizio dell’anno). Proprio in questo Paese, che in questi giorni ospita a Pechino uno dei più importanti Saloni dell’Automobile, è previsto un potenziamento della Rete di vendita del marchio Škoda, per far fronte alle esigenze di una Clientela in forte aumento. La performance positiva della Casa ceca è confermata anche sul mercato italiano dove, nel periodo gennaio-marzo 2008, la Škoda ha registrato un aumento del 6,4%, con 5.092 vetture vendute rispetto alle 4.784 dello stesso periodo del 2007. (ore 15:30)