Leverkusen – +24%, questo l’ottimo risultato realizzato da Mazda Motor Europe in marzo. Tutti i mercati hanno contribuito, ma in Spagna e Portogallo sono stati registrati due record mensili assoluti: in Spagna sia per i volumi (1.887 unità), sia per la quota (1,1%); in Portogallo con più di 420 unità vendute e una quota di mercato del 2,1%. Numeri alti anche quelli che riguardano Regno Unito, con 10.000 unità vendute, e Italia, con più di 3.400 unità. La quota di mercato è del 2,1% nel Regno Unito e dell’1,37% in Italia. Straordinari risultati sono stati raggiunti anche in Russia, dove le vendite sono cresciute del 106% con un record assoluto per i volumi pari a 2.500 unità. La Grecia ha venduto quasi 880 veicoli (+53%), mentre la Francia ha raggiunto la sua migliore quota di mercato di sempre, ossia lo 0,7% per un numero di consegne pari a 1.900 unità (+27%). Anche la Germania ha avuto un mese eccellente, con una quota di mercato pari al 3,3%. In Svizzera le vendite sono cresciute del 125%, in Svezia del 50%, in Danimarca del 39% e in Norvegia del 15%. Questi ultimi tre mercati insieme consentono a Mazda Scandinavia di ottenere un incremento del 35%. Si è registrato anche un mese straordinario per la Finlandia, +27%, e per il Belgio, + 14%. I risultati di marzo chiudono l’anno fiscale, nel quale Mazda Motor Europe ha venduto 286.116 veicoli, +5% rispetto allo scorso anno. Ciò risalta nella quota di mercato dell’1,6%, che è cresciuta di 0,1 punto percentuale, rendendo l’anno fiscale appena concluso il migliore di Mazda Motor Europe in 14 anni. (ore 15:00)