Verona – Volkswagen Eos, presentata lo scorso settembre al Salone di Francoforte, si prepara ad entrare nel mercato italiano (prime consegne a fine mese). I prezzi ufficiali della vettura, inizialmente offerta con due motorizzazioni benzina da 150 e 200 cv, e la Turbodiesel 2.0 TDI 140 cv con filtro antiparticolato di serie, sono stati, infatti, finalmente definiti. La Eos 2.0 FSI, 150 cv costerà 29.604,00 euro; Eos 2.0 T FSI, 200 cv: 33.304,00 euro; Eos 2.0 TDI 140 cv: 31.605,00 euro. Solo successivamente la gamma si arricchirà dei motori benzina 1.6 FSI 115 cv e 3.2 V6 250 cv con cambio DSG. La gamma Eos prevede un solo allestimento che comprende, tra l’altro, doppio airbag frontale e airbag laterali integrati nello schienale dei sedili anteriori, ESP con sistema di assistenza alla frenata integrato con ABS, EDS e ASR, poggiatesta anteriori attivi e posteriori ad attivazione automatica in caso si ribaltamento con funzione di roll-bar, cerchi in lega leggera 7Jx16”, sedili anteriori sportivi regolabili in altezza, volante a tre razze, regolatore di velocità, climatizzatore semi-automatico, autoradio RCD 300 con sintolettore cd e impianto a 8 altoparlanti. Il raffinato sistema della Eos permette in soli 25 secondi di trasformare la vettura in cabriolet o coupé. La parte in cristallo della struttura permette, a vettura chiusa, di godere anche di un vero e proprio tetto apribile sfruttando così anche le giornate di mezza stagione. (ore 15:50)