Roma – Cala del 7,6% la quota di Renault in Europa nel semestre sia a causa della politica commerciale selettiva attuata, sia in considerazione del ciclo prodotti, attualmente meno favorevole. La flessione è invece del 3,2% per le vendite mondiali: 1.315.385 le unità consegnate, equivalenti ad una quota di mercato mondiale del 4,1%. In Europa, le vendite di Clio sono in rialzo del 44,7%, grazie al successo di New Clio. La nuova versione Renault Sport è commercializzata da maggio. Le vendite di Logan raddoppiano a livello mondiale, con circa 124.000 unità. Nonostante la flessione, Renault è seconda in Europa, con una quota di mercato del 9,5%, e resta leader consolidato in Francia, con una quota del 26,8%. Grazie a Logan le vendite mondiali di Dacia sono in rialzo del 28,5%, con 103.604 unità. In Corea, Renault Samsung Motors ha incrementato i propri volumi del 3,3%, con 57.710 unità vendute.
Unica nota positiva nei primi sei mesi dell’anno è stata l’incremento delle vendite del 10,6% nei paesi extraeuropei. per un totale di 364.371 unità vendute e una quota del 27,7% delle consegne complessive del Gruppo. (ore 15:00)

NO COMMENTS

Leave a Reply