New York – Cresce leggermente il prezzo del petrolio dopo il calo di ieri legato all’allarme terrorismo e agli effetti sul traffico aereo. La chiusura dell’aeroporto di Heathrow, la cancellazione di diversi voli, tra cui quelli di Alitalia, e la chiusura del traffico aereo sulla rotta Londra-Tel Aviv avevano fatto scendere le quotazioni dell’oro nero in borsa. Oggi, sul mercato di New York, il greggio è arrivato a 74,50 dollari al barile, registrando un aumento di 50 centesimi (0,7% in più) rispetto a ieri. (ore 10:00)