Mercato europeo, immatricolazioni in calo

Mercato europeo, immatricolazioni in calo

Bologna – Immatricolazioni in calo sul mercato europeo. A settembre, per il quarto mese consecutivo, flessione nelle immatricolazioni: 1.406.515 auto vendute con una contrazione del 2,6% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Questi i dati diffusi dal Centro Studi Promotor, secondo cui “questo andamento non appare coerente con la situazione economica europea che vede in crescita produzione industriale, ordini e andamento delle vendite al dettaglio ed in calo l’occupazione”. Tra i mercati europei, quello italiano ragistra il tasso di crescita più elevato (+4%). “In Italia però le immatricolazioni, dopo un inizio d’anno decisamente promettente, in settembre hanno fatto registrare un calo per il quarto mese consecutivo – sottolineano dal Centro bolognese – andamento non coerente con quello dell’economia perchè, anche per il nostro Paese vengono riviste al rialzo le previsioni di crescita per il 2006 che, secondo le ultime stime, dovrebbe far registrare un tasso di incremento del Pil dell’1,8%”. Ma, per quanto riguarda il Belpaese, aumentano le difficoltà, in particolare per “l’impatto sulla propensione all’acquisto di auto di famiglie e imprese dell’aumento, generalizzato e diffuso, della pressione fiscale”.
Per quanto riguarda gli altri mercati europei, da gennaio a settembre, l’unico in crescita, oltre a quello italiano, è il mercato tedesco (+1%) mentre sono in calo Regno Unito (-3,5%), Francia (-3,1%) e Spagna (-2,5%). La situazione di stagnazione dell’auto in Europa interessa anche gli otto paesi nuovi membri dell’Unione: settembre si chiude con 56.446 immatricolazioni (+1,1%). Nei primi nove mesi con 545.456 immatricolazioni si ha invece una flessione (-0,5%). Mercati in forte crescita sono Estonia, Lettonia e Lituania. I gruppi che si distinguono sul mercato europeo sono Fiat (+17,8%) nei primi nove mesi del 2006, porta la sua quota di mercato dal 6,4% al 7,5%, Toyota (+9,3%), Volkswagen (+5,5%), DaimlerChrysler(+1,4%) e Bmw (+0,6%). (ore 13:12)

NO COMMENTS

Leave a Reply