Tokyo – Il Giappone è tornato nel 2006 ad essere il primo produttore al mondo di auto, sulla scia della continua espansione della Toyota. Tokyo riconquista il primato che gli era stato tolto nel 1994 dagli Stati Uniti, con 11,48 mln di auto prodotte. In calo gli Usa (11,26 milioni), mentre la Cina balza al terzo posto, sorpassando la Germania, con 7,18 milioni di unità prodotte (+25,9% rispetto al 2005), un dato che riflette il rapido aumento della domanda sul mercato interno del gigante asiatico. (Ore 09:05)