Detroit – General Motors ha registrato nel secondo trimestre vendite mondiali in calo del 5% a 2,29 mln di auto. Per contro la sua diretta rivale, Toyota, nello stesso periodo ha venduto 2,41 mln di auto, l’1,8% in più sul 2007. Alla luce dell’andamento delle vendite nel secondo trimestre appare improbabile che la casa di Detroit sarà in grado di mantenere la propria leadership mondiale fra le case automobilistiche, primato che ha mantenuto per 77 anni.  (ore 14:17)