Roma – In attesa di conoscere i dati ufficiali del mercato auto italiano, gettando uno sguardo oltre confine si può osservare che in Francia nel mese di Dicembre le vendite di auto nuove sono aumentate del 48,6%, per una crescita annuale del 10,7%.
Le immatricolazioni di vetture nuove nel 2009 sono state 2.268.730, il miglior risultato dal 1990. Il risultato si deve in gran parte alle misure di sostegno messe in campo dal governo, a partire dall’incentivo di 1.000 euro per la sostituzione dei veicoli più inquinanti.
Spostandosi dall’Europa, invece, si può considerare che a monte di tutti i guai subiti il 2009 degli Usa sarà ricordato come un annus horribilus sotto svariati punti di vista.
Secondo gli analisti si registrerà il sorpasso della Cina. Questo pure se Dicembre si chiuderà in lieve aumento rispetto all’anno precedente, segnando cosìil terzo mese di crescita e lasciando intravedere una ripresa per il 2010. I dati delle vendite saranno diffusi il 5 Gennaio. (ore 18:00)