Roma – Da questo mese Ford semplifica la strategia dei costi di vendita delle sue vetture stabilendo per tutti i listini, dalla Ka al Galaxy, due soli differenziali di prezzo: 1.500 euro tra le serie (Plus vs Titanium), le motorizzazioni (benzina vs diesel) e le trasmissioni (Manuale vs Automatico) e 750 euro tra le carrozzerie (3 porte, 5 porte, wagon) ed i motori con DPF.
Per tutti gli allestimenti “Titanium” che verranno offerti a 1.500 euro in più rispetto alle versioni Plus, è prevista l’aggiunta di nuovi contenuti di prodotto per ogni modello di vettura.
L’introduzione dei nuovi listini avverrà in quattro fasi la prima delle quali dal 1 Febbraio per Ka, Fusion, Focus e C-MAX.
Stesso intento relativamente ai listini prezzi dei veicoli commerciali, ma in questo caso si guarda alla garanzia degli Ecoincentivi da destinare non solo nel mercato rottamazione ma anche in quello non rottamazione, il più importante poiché rappresenta l’80% del mercato dei veicoli commerciali.
A tal fine, i seguenti supporti EcoFord verranno garantiti a fronte dell’ acquisto di un veicolo commerciale Ford :
• 1.500 euro (IVA inclusa) per tutti i Transit Van;
• 750 euro (IVA inclusa) per tutti i Transit Chassis, Transit Connect, Fiesta Van e Ranger.
Inoltre, in caso di nuovi incentivi statali alla rottamazione per l’anno 2010, gli EcoFord 2010 saranno totalmente cumulabili, ove applicabili.
Grazie agli EcoFord 2010 per tutti, Ford è grado di offrire i seguenti modelli a condizioni vantaggiose :
• Transit Connect passo corto TDCi 75CV con ABS a 9.250 euro
(senza porta laterale scorrevole destra)
• Transit Van 280S TDCi 85CV e 300S benzina-GPL a 14.500 euro.
• Transit Chassis 350M TDCi 100CV e benzina-GPL a 17.250 euro (senza cassone). (ore 12:29)