Tokyo – Si continua a far sentire sul mercato auto giapponese la fine degli incentivi statali per le vetture ecologiche. I dati di novembre registrano un altro crollo del 30,7% delle vendite di nuovi veicoli, dopo il -26,7% fatto segnare ad ottobre, il che significa terzo mese di fila in calo.
I dati sono stati diffusi a Tokyo dall’associazione Jada, secondo cui, nel mese di novembre, le vendite di auto, camion e bus si sono attestate a 203.246 unità. (ore 16:00)