Halewood – Nello stabilimento di Halewood, nel Merseyside, in Gran Bretagna, Land Rover ha festeggiato il
raggiungimento di un importante traguardo: la produzione della Freelander 2 numero 250mila. La produzione della Freelander è iniziata nel 2007 e l’esemplare numero 250mila, un 2.2 litri TD4 Diesel GS di colore Fuji White, è uscito dalla catena di montaggio destinato ad un cliente che vive in Scozia.
Land Rover festeggia anche la sempre crescente domanda dell’auto costruita a Halewood. Le vendite, negli ultimi 11 mesi (aprile 2010-febbraio 2011) sono, infatti, aumentate del 22% rispetto allo stesso periodo di undici mesi tra il 2009 e il 2010.
Richard Else, Halewood operations director, ha commentato: <<L’importante traguardo e l’incremento delle vendite della Freelander 2 sottolineano quanto sia importante questa vettura, non soltanto per Halewood, ma per l’economia locale e quella britannica. Circa il 70% delle Freelander prodotte a Halewood sono destinate all’esportazione. Voglio ringraziare la nostra forza lavoro, così flessibile e così altamente specializzata, e congratularmi con la squadra di Halewood per il raggiungimento di questo eccezionale obbiettivo>>.
La Freelander 2, equipaggiata con il raffinato motore diesel 2.2.nelle due versioni SD4 da 190 cv e TD4 da 150 cv, con la prestazioni fuoristradistiche al vertice della categoria, grazie anche al sistema Terrain ResponseTM, un abitacolo premium, i consumi ulteriormente migliorati e costi di gestione abbordabili, è in vendita a partire da euro 29.750 chiavi in mano. (ore 18:20)

NO COMMENTS

Leave a Reply