Milano – A giugno l’indice AutoScout24 dei prezzi delle auto usate si attesta a quota 14.428 euro (+0,01% rispetto a maggio 2011), praticamente uguale al mese precedente, interrompendo la flessione che durava da ottobre 2010. Oltre alle auto che hanno subito la maggior variazione di prezzo e le marche più richieste in assoluto, l’indice dei prezzi di AutoScout24 indica per ogni categoria i 5 modelli che hanno subito le variazioni più significative in numero di offerte e di richieste.
Seat Ibiza è l’auto che nel mese di giugno ha subito la maggior rivalutazione, aumentata dell’+1,8% rispetto a maggio. All’estremo opposto, la Ford Ka è il modello che ha riportato la maggior svalutazione, pari a -3,9%. Risulta quindi essere l’opportunità del mese per chi è alla ricerca di un’occasione.
Per quanto riguarda le categorie auto, si nota che a giugno registrano tutte dei leggeri decrementi: monovolume, suv e classe media (-5%), compatte e sportive (-6%) e city car (-7%). I modelli la cui richiesta sale di più sono Mercedes-Benz CLK e Fiat Ducato, che a giugno riportano un +3% rispetto al mese precedente. A seguire Bmw serie 7 e Opel Zafira (+2%), e Opel Astra (+1%). La marca con il maggior incremento percentuale nelle richieste a giugno è Abarth, con un +4% rispetto a maggio, seguita da Cadillac che registra un +3%. Le auto più richieste in assoluto restano quelle della classe media, in particolare la Bmw Serie 3, che sono anche le auto con il maggior numero di offerte su autoscout24. (ore 14.00)