Verona – Nonostante una situazione di mercato caratterizzata da una contrazione generalizzata (-13,09% rispetto al primo semestre del 2010), Audi nei primi sei mesi del 2011 ha segnato un sensibile miglioramento delle vendite in Italia.
<<Grazie alla qualità dei nostri prodotti, al lancio di nuovi modelli e agli investimenti nella rete commerciale abbiamo immatricolato nei primi sei mesi 35.479 vetture, il 6,63% in più rispetto al 2010 – ha commentato Michael Frisch, direttore di Audi Italia – Nella seconda metà dell’anno arriveranno sul mercato nuovi modelli di grande importanza, quali Audi Q3, il primo suv compatto del marchio, e A6 Avant, da sempre una delle soluzioni di maggiore successo per la clientela business. Riteniamo quindi di avere solide basi su cui mantenere la leadership del segmento premium in Italia, che Audi detiene dal 2008>>.
Mercato italiano, periodo gennaio – giugno 2011 (dati ministero dei Trasporti): immatricolazioni totali 1.012.849 (-13,09 % vs primo semestre 2010); immatricolazioni totali Audi 35.479 (+6,63% vs primo semestre 2010), quota di mercato 3,50% (nel 2010: 3,06%).
Lanci nel primo semestre: A6, A8L W12, RS3 Sportback, R8 GT. Lanci previsti nel secondo semestre: A6 Avant (settembre), Q3 (ottobre), Q5 hybrid (novembre), gamma A5/S5 (novembre). (ore 15:45)

NO COMMENTS

Leave a Reply