Come altri modelli Mercedes si presenta in Edition 1 con equipaggiamenti esclusivi. Ampia la scelta di motorizzazioni: quattro diesel, tre benzina più una versione ibrida plug-in e con tanto di top di gamma targato AMG da 367 cv di potenza.

Con 4,73 metri di lunghezza, 1,60 metri di altezza e un passo di 2,87 metri, la Mercedes GLC Coupé è quasi 8 centimetri più lunga e circa 4 cm più bassa della GLC con la quale condivide l’architettura di base.

Suv dal design filante e compatto, la GLC Coupé esprime il suo carattere attraverso la mascherina del radiatore Matrix a una lamella nello stile tipico dei coupé della Stella e attraverso la linea discendente del tetto di nuova conformazione. Il montante anteriore presenta infatti un’inclinazione più piatta per creare quella silhouette del tetto che ha permesso un valore di Cx pari a 0,31 e che culmina nella coda in puro stile coupé.

STESSO SPAZIO A BORDO DI GLC
Nonostante le generose dimensioni – e con l’allestimento completo – il peso della vettura si limita a 1.710 kg (GLC 250 4Matic Coupé). Il merito è in larga misura della carrozzeria completamente perfezionata, con un mix intelligente di materiali in alluminio e acciai ad alta e altissima resistenza.

Il volume del bagagliaio è compreso tra 491 e 1.400 litri e l’abitabilità nei sedili anteriori e nel vano posteriore si attesta su livelli di GLC: l’altezza d’accesso, lo spazio all’altezza delle spalle e lo spazio per gomiti e gambe sono identici a quelli di GLC.

DYNAMIC BODY CONTROL E STERZO PIÙ DIRETTO
Di serie la Mercedes GLC Coupé offre già un assetto sportivo, che include il Dynamic Select con i 5 programmi di marcia (Eco, Comfort, Sport, Sport+ e Individual) ma è disponibile anche l’assetto Dynamic Body Control dotato di sospensioni meccaniche e regolazione dello smorzamento e personalizzabile attraverso il Dynamic Select.

A differenza di GLC lo sterzo di GL Coupé è di nuova taratura, decisamente più sportiva, e offre un rapporto di demoltiplicazione più diretto (15,1:1 contro 16,1:1 di GLC). Nelle modalità Sport e Sport+ prevede inoltre una curva caratteristica della servoassistenza ancora più sportiva.

C’È ANCHE L’IBRIDO PLUG-IN
Il nuovo GLC Coupé è disponibile con un’ampia scelta di 8 motorizzazioni, quattro diesel e tre benzina più una versione ibrida plug-in e con tanto di top di gamma targato AMG da 367 cv di potenza.

La maggior parte delle versioni dispone della trazione integrale 4Matic e a eccezione del modello ibrido plug-in tutti i GLC Coupé montano il cambio automatico a nove marce 9G-Tronic. Nel GLC 350 e 4Matic Coupé, invece, trova spazio il cambio 7G-Tronic Plus appositamente ottimizzato per rispondere alle esigenze della modalità ibrida.

LA GAMMA MOTORI
GLC 200 d Coupé 136 cv (disponibile da fine 2016)
GLC 220 d 4Matic Coupé 170 cv
GLC 250 d 4Matic Coupé 204 cv
GLC 350 d 4Matic Coupé 258 cv (da fine 2016)
GLC 250 4Matic Coupé 211 cv
GLC 300 4Matic Coupé 245 cv
GLC 350 e 4Matic Coupé ibrido plug-in 320 cv (da fine 2016)
Mercedes-AMG GLC 43 4Matic Coupé 367 cv (da fine 2016)

ALLESTIMENTI E PREZZI GLC COUPÈ EDITION 1
Anche GLC Coupé può contare su 5 versioni di allestimento: Executive, Business, Sport, Exclusive e Premium. Già nella versione base si trovano cerchi in lega da 18 pollici, pacchetto Chrome con terminali di scarico a vista, portellone Easy-Pack, sistema multimediale Audio 20 CD, telecamera per la retromarcia assistita e sistemi di assistenza alla guida quali l’anti-collisione, il sistema di assistenza in presenza di vento laterale, l’accensione automatica delle luci o l’ESP con assistenza per la dinamica in curva.

Come per altri modelli, anche GLC Coupé è disponibile al lancio nella serie speciale Edition 1 con equipaggiamenti esclusivi, tra cui AMG Line per gli esterni, disponibile nelle versioni GLC 220 d 4MATIC Coupé al prezzo di 53.630 euro, GLC 250 d 4Matic Coupé a 53.990 euro e GLC 250 4Matic Coupé a 53.660 euro.

NO COMMENTS

Leave a Reply