Mercedes GLC sul mercato da settembre. Info, foto e prezzi

Il Suv medio-grande successore della GLK si presenta con dimensioni cresciute e un design meno offroad e più moderno combinato con un abitacolo premium. C’è anche la versione ibrida plug-in. Prezzi da 47.940 euro.

Mercedes-Benz_GLC(80)

Mercedes porta sul mercato un nuovo Suv medio-grande che va a inserirsi in uno dei segmenti più combattuti. Successore della GLK, la Mercedes GLC porta una ventata di freschezza se si guarda alle concorrenti più prossime, ovvero le tedesche Audi Q5 e Bmw X3, improvvisamente “vecchie” in attesa delle rispettive nuovi versioni che arriveranno dal 2016.

Molte le cose che cambiano. Il volto classico da vettura offroad lascia posto ad un’estetica più moderna e a un look dinamico. Ma la GLC si differenzia dalla capostipite Classe G solo nell’estetica. Dal punto di vista tecnico, infatti, il nuovo Suv mid-size della Stella non perde le sue proprietà fuoristradistiche.

Nella vista laterale colpisce la parte superiore in stile coupé che, combinata al passo più lungo di 118 mm, dona a GLC un profilo slanciato.

Il cambiamento radicale nel design non si riscontra soltanto nell’aspetto esterno ma anche nell’abitacolo, dove è ben visibile l’evoluzione che GLC ha subito. Prevale un’atmosfera molto moderna che per qualità è paragonabile a quella del fratello maggiore GLE. Abbondano quindi pregiati materiali di fattura artigianale come la pelle Nappa o gli inserti in legno, i dettagli rifiniti con estrema cura e le superfici per una piacevole sensazione al tatto.

Non da ultimo, la spaziosità per passeggeri e bagagli è stata incrementata in modo significativo ed è ulteriormente accentuata dall’ampio tetto Panorama in vetro. La crescita in lunghezza di GLC si è infatti tradotta in un maggiore spazio sfruttabile nell’abitacolo e pressoché tutti i parametri essenziali per il comfort sono stati migliorati, soprattutto per quel che riguarda l’abitabilità posteriore. Il vano di carico è cresciuto di 80-110 litri, raggiungendo i 580 litri e arrivando a un massimo di 1.600 litri, quindi 50 in più rispetto al suo predecessore.

Mercedes-Benz_GLC(85)

Disponibile sul mercato da settembre, gli allestimenti previsti per la Mercedes GLC sono Executive, Business, Sport, Exclusive e Premium, con prezzi che vanno da 47.940 euro a 56.850 euro del top di gamma.

I motori a disposizione, tutti Euro 6 e con trazione integrale 4Matic, sono il 220 d da 170 cv, il 250 d da 204 cv e il 250 211 cv. Per la prima volta in questo segmento Mercedes propone anche una versione ibrida plug-in, la GLC 350 in grado di raggiungere una velocità di 235 km/h, emettere soltanto 60 g/ CO2 per km e vantare una potenza complessiva di 211+116 cv. La versione ibrida è in grado di viaggiare in modalità esclusivamente elettrica per 34 km e, all’occorrenza, accelera da 0 a 100 km/h in 5,9 secondi grazie alla funzione boost.

Nonostante le dimensioni esterne maggiori, il passo più lungo e la gamma ampliata di equipaggiamenti, Mercedes è riuscita a ridurre il peso della vettura di 80 chilogrammi, grazie alla carrozzeria completamente rivisitata che con un intelligente mix di alluminio e acciai ad alta e altissima resistenza pesa da sola 50 chilogrammi in meno rispetto a GLK.

Di base il nuovo GLC offre già un ottimo assetto grazie all’Agility Control con sistema di sospensioni meccaniche selettive. Ma unico nel suo segmento, si può dotare anche dell’assetto di sospensioni pneumatiche integrali a più camere con regolazione continua dello smorzamento e a comando elettronico.

SHARE
Dario Cortimiglia
Giornalista professionista dal 2005, ottiene la laurea magistrale in Televisione, Cinema e Produzione Multimediale allo IULM e nel 2009 vince un concorso SKY per cortometraggi. Conclusione? Scrive di auto, ma è ancora convinto diventerà un grande regista. Founder & admin di @igers_messina e @exploringsicily.it.