#mercedesvivaio

Mercedes-Benz punta sui giovani e lancia #MercedesVivaio, una nuova iniziativa che farà entrare 60 neodiplomati e neolaureati provenienti da tutta Italia nel mondo del lavoro e della Stella.

In un mondo dell’auto in continua evoluzione, anche le figure professionali devono aggiornarsi e avere competenze sempre più ampie in più settori, dalla consulenza alla vendita.

Proprio per questo motivo, Mercedes-Benz Italia ha deciso di lanciare un progetto rivolto a neodiplomati e neolaureati che nasce da un’analisi dei bisogni dei propri concessionari per assicurare le adeguate competenze professionali ai giovani che si affacciano per la prima volta sul mondo del lavoro. O che magari un lavoro già lo cercano.

Sulla base dell’analisi dei curriculum – tutte le info si possono trovare su mercedes-benz.it –, tra tutti i candidati di età compresa tra 18 e 26 anni, iscritti dal 5 maggio al 3 giugno, saranno chiamati a colloquio individuale oltre 200 neodiplomati e neolaureati, tra i quali saranno scelti 90 giovani che accederanno alle prime due settimane di formazione in aula.

Storia, valori e gamma di prodotti e servizi Mercedes, insieme all’analisi organizzativa e del business delle concessionarie, saranno i temi trattati in questa fase, al termine della quale dopo una accurata selezione i 60 migliori talenti proseguiranno il proprio percorso con un’ulteriore formazione specifica, della durata di 120 ore in tre settimane.

Questa fase è dedicata a processi e strumenti di vendita e assistenza, competenze relazionali e gestionali delle specifiche aree e digitalizzazione nel settore automotive. Si svolgerà in contemporanea a un tirocinio lavorativo di tre mesi in un dealer Mercedes-Benz e durante il tirocinio i giovani saranno affiancati da un coach che assicurerà il supporto organizzativo e da un collaboratore del dealer stesso in qualità di tutor.‎

Le fasi di formazione si svolgeranno nelle Training Academy Mercedes-Benz di Roma e Vittuone, alle porte di Milano, e Mercedes-Benz Italia, insieme ai concessionari, sosterrà anche tutte le spese di viaggio, vitto e alloggio degli allievi.

L’intero programma formativo, dalla selezione all’inserimento lavorativo, si chiuderà entro il 2016 e i 60 ragazzi che completeranno il percorso inizieranno a lavorare in un dealer Mercedes-Benz in Italia. Quando si dice: bisogna investire sui giovani!