Nell’epoca in cui l’utilizzo il suv è il modello di riferimento, l’inossidabile Mitsubishi Pajero conferma la sua popolarità raggiungendo un nuovo traguardo con ben 3 milioni di unità prodotte dal 1982.
Discendente del PX 33 Torpedo a quattro ruote motrici del 1936, Pajero divenne pioniere di una nuova tendenza, di uno stile di vita orientato ai moderni suv, quando la prima generazione fu lanciata in Giappone nel maggio del 1982. Per oltre quattro generazioni, i clienti europei in particolare lo hanno apprezzato, rendendo l’Europa il mercato numero 1 in tutto il mondo e ancora oggi con un trend in crescita (gennaio-novembre 2014: 5892 unità, +29%). Un successo testimoniato da un record nelle competizioni che nessun altro suv può vantare: 12 vittorie raggiunte al leggendario Dakar Rally e 4 Coppe del Mondo Fia di Cross Country Rallies all’attivo.
Oggi, Mitsubishi Motors resta impegnata nel segmento suv full-size con uno sguardo al futuro grazie al Concept 2013 GC-PHEV show car. Ispirato a Outlander Phev, questo concept Grand Cruiser è stato sviluppato per esprimere la visione di MMC di un grande, robusto e potente suv in grado di soddisfare i suoi passeggeri nella massima sicurezza di guida su tutti i tipi di terreni, per il lavoro o per il tempo libero, prestando particolare attenzione al più basso impatto ambientale.
Il risultato è un innovativo ibrido plug-in con propulsore costituito da un motore a benzina V6 3,0 litri super-charged Mivec, una trasmissione automatica a 8 rapporti, un motore elettrico di elevata potenza e di elevata capacità, quest’ultimo installato sotto il pianale posteriore per una migliore distribuzione dei pesi anteriori e posteriori. Così come per Outlander Phev, il nuovo sistema Plug in Hybrid Electrical Vehicle passa automaticamente dalla modalità EV pura a modalità ibrida a seconda delle condizioni di guida, della carica residua della batteria e di altri fattori.

9738_PAJERO2