Le city-car moderne sono sempre più tecnologiche e connesse. E al tempo stesso, i clienti (giovani) sono sempre più attenti ai costi. Si muove in questa direzione Mitsubishi, che con il restyling della Space Star porta a bordo della sua compatta il nuovissimo sistema di infotainment Mitsubishi Global Navigation (MGN).

Di serie su tutta la gamma, fatta eccezione per l’allestimento entry level Invite, con il nuovo sistema Mitsubishi è possibile connettere lo smartphone con Apple CarPlay e Android Auto, per permette di localizzare i luoghi preferiti, condividere app audio, telefonare e inviare messaggi, controllando tutte le funzioni attraverso Siri o Google Voice, oltre ovviamente a poter utilizzare anche la navigazione. A completare un infotainment interamente rivisitato lettore CD e radio, disponibile anche in DAB.

Rivolta a un pubblico che ricerca un prezzo d’attacco abbordabile (12.490 euro) senza rinunciare a comfort e tecnologie, Space Star è perfetta anche per i neopatentati, con motorizzazioni benzina 1.0 da 77 cv e 1.2 da 80 cv, più il 1.0 a doppia alimentazione benzina/GPL.

Download
Il listino prezzi e gli equipaggiamenti