Torino – Fiat Group Automobiles e Mitsubishi Motors Corporation hanno firmato un memorandum d’intesa non vincolante relativo alla possibilità di sviluppare e produrre un pickup medio, fornito da Mitsubishi e basato sulla prossima generazione dell’L200.
Da parte sua Fpt Industrial, società del gruppo Cnh Industrial, ha stipulato un accordo con la sudcoreana Tata Daewoo Commercial Vehicle, interamente controllata da Tata Motors, che prevede la fornitura esclusiva da parte di Ftp Industrial a Tata Daewoo di motori Euro VI.
La fornitura riguarderà i motori Nef (6.7 litri) e Cursor (9, 11 e 13 litri), conformi ai livelli di emissione Euro 6 che equipaggeranno tutta la gamma della società sudcoreana destinata al mercato locale. I motori sono dotati di un sistema di iniezione Common Rail di ultima generazione. Tra le loro caratteristiche, una potenza elevata, una rapida risposta al carico e un’alta densità di potenza. Garantiscono al tempo stesso consumi contenuti e lunghi intervalli di manutenzione, rappresentando quindi un punto di riferimento nelle loro specifiche categorie.
I motori utilizzano il sistema Hi-eScr brevettato da Fpt Industrial. La tecnologia di post-trattamento dei gas di scarico non utilizza il ricircolo dei gas di scarico (Egr) e garantisce al contempo l’abbattimento delle emissioni, come ad esempio l’ossido di azoto (NOx), e costi di gestione inferiori.