Monaco – Norbert Haug, responsabile di Mercedes-Benz Motorsport, teme che l’abolizione dei dispositivi elettronici per il controllo alla guida e del traction control possa comportare non poche difficoltà ai piloti in partenza.
<<Spero che nessuno si faccia male – ha dichiarato Haug – ma dobbiamo aspettarci numerose fasi della gara con la safety car in pista. Prima dell’introduzione degli ausili elettronici c’era un’interruzione ogni dieci minuti e suppongo quindi che con il nuovo divieto gli stop siano più frequenti di prima>>. (ore 11:00)