Prima fila tutta Rossa oggi a Montecarlo nel Gran Premio di Monaco. Per la quinta vola nella loro storia da compagnia di squadra, infatti, Felipe Massa e Kimi Raikkonen partiranno appaiati dalla prima fila. Strabiliante il brasiliano del team di Maranello che per pochi decimi ha soffiato a Kimi una pole che già assaporava sornione. E dire che più volte è strato Massa stesso ad affermare di non amare particolarmente il tracciato monegasco!
Atmosfera rilassata, quindi, nel dopo gara anche se come sempre i due driver della Ferrari  restano parchi in sorrisi e ottimismo: parola d’ordine concentrazione, anche alla luce del meteo che si preannuncia incerto domani.
Massa: <<Ogni volta che vengo qui è un emozione sempre diversa. Sono riuscito ad escogitare “trucchi” per sfruttare al meglio le mie possibilità, ma ancora non riesco a credere di essere riuscito a fare la pole.
Sono riuscito a fare un lap perfetto, cosa che per me fino ad oggi era riuscita quasi impossibile a Monaco, forse però sono diventato bravo anche su questa pista>>.
Compassato ( e mari un po’ stizzito?) il finlandese che ha dichiarato: <<Tutte e tre le sessioni di qualifica sono andate abbastanza bene. Domani forse ci saranno condizioni di pista diverse e prevedo che sarà difficile, si, ma molto divertente. Rispetto allo scorso anno abbiamo migliorato tantissimo le macchine, sebbene prima di arrivare qua non sapevamo quanto avremmo potuto fare bene>>.
Soddisfatto anche Lewis Hamilton, ben consapevole di non potere permettere alle Ferrari di scappare via come lepri se la McLaren vuole avere delle concrete chances di rimontare nella classifica del mondiale.
Lewis: <<Abbiamo fatto un buon lavoro, anche se siamo rimasti un po’ sorpresi dal passo della Ferrari. Sono comunque contento della strategia, abbiamo fatto dei giri solidi e veloci, solo nell’ultimo settore ci sono stati piccoli dettagli che non sono andati benissimo>>. (ore 15:00)