Principato di Monaco – Ha detto proprio male oggi alla Ferrari la lotteria del Principato di Monaco… Il “numero estratto” è quello della McLaren di Lewis Hamilton che porta al team di Woking una vittoria meritata e cercata con le unghie e con i denti…
Appannati ed assenti i due della Ferrari che proprio digerisco no poco le curve del principato. Sempre bene il “solito” Kubica che è stata ad un passo dal regalare alla Bmw la vittoria che ancora le manca. Sfortunato Adrian Sutil che sentiva l’odore dei punti che sarebbero arrivati alla sua Force India grazie al quarto posto che era riuscito ad agguantare e che gli è stato portato via dal “pirata” Raikkonen che lo ha speronato nel finale di gara.
Pantera nera Hamilton si conferma un “cliente” scomodo per i ferraristi: <<Sono partito bene, ho anche tentato di aggredire Massa, ma poi data la pioggia ho pensato che era meglio limitarmi a tenere per un po’ alla posizione. Poi l’errore al sesto giro causato dalla troppa acqua, non vedevo più nulla. Ma dai box sono stati bravissimi ad aiutarmi a recuperare posizioni, anche grazie al cambio di strategia deciso insieme ai box. Tutto è andato bene anche con la scelta dei pneumatici e con un pizzico d’aiuto in più dall’ingresso delle safety car che hanno di fatto annullato i distacchi>>.
Sempre sorridente Robert Kubica che nel dopo gara ha dichiarato:<<Ho avuto problemi con i pneumatici che non mi garantivano il necessario graning, poi con il cambio gomme sono riuscito a recuperare e superare addirittura Felipe, un Gran Premio “incantato” comunque, in cui la seconda posizione è stato il massimo ottenibile>>.
Prosaico e realista Felipe Massa che commenta:<<Un gran Premio difficile, per diversi giri non sono riuscito a parlare con il tema e mi sono dovuto basare sulle lavagne, l’acqua ha reso difficile controllare la vettura, ma nonostante tutto sono riuscito a essere veloce. Il problema fondamentale è stato un errore di strategia: abbiamo deciso per un pit stop e gomme intermedie da bagnato. Quando la pista si andava asciugando non sono riuscito ad essere competitivo come volevo, ma comunque siamo riusciti ad ottenere questo terzo posto che comunque non è da buttare via>>.  (ore 16:30)